Classi NBA: 1985

I migliori giocatori ancora attivi nati nel 1985.

di Marco Morandi
www.cgtopia.eu

Il 1985 è stato l’Anno Internazionale della Gioventù, nonché quello in cui morirono il maggior numero di persone in incidenti di aerei di linea.
Viene scoperto il buco nell’ozono dalla British Antarctic Survey, e ritrovato il relitto del Titanic a 486 miglia dall’isola di Terranova. Mikhail Gorbachev diventa segretario generale del partito comunista sovietico e quindi leader dell’Unione Sovietica, la prova del DNA viene usata per la prima volta in tribunale, Sergei Bubka supera per la prima volta i 6 metri nel salto con l’asta, Bill Watterson crea la striscia a fumetti Calvin & Hobbes e nei cinema esce Ritorno al futuro; sempre a proposito di cinema, passano a miglior vita Yul Brinner, Rock Hudson e Orson Welles.
Nel calcio l’Hellas Verona vince il suo primo scudetto, e la finale di Coppa dei Campioni all’Heysel tra Juventus e Liverpool si trasforma in tragedia, con 39 morti schiacciati tra il pubblico.

Nell’anno da rookie di Stockton, Olajuwon, Barkley e Jordan, quest’ultimo è il primo e solo nella storia NBA a guidare la sua squadra in quattro diverse categorie statistiche (punti, rimbalzi, assist e recuperi), mentre i Clippers si trasferiscono da San Diego a Los Angeles.
L’eterna lotta degli anni ’80 tra Celtics e Lakers vede i lacustri spuntarla in 6 gare di Finals, conquistando l’anello sul campo degli acerrimi rivali (unica volta nella storia). L’MVP delle Finals è Kareem Abdul-Jabbar, a 38 anni il più vecchio di sempre a vincere questo premio.

 

MVP: Larry Bird, Boston Celtics
Miglior marcatore: Bernard King, New York Knicks (32.9)
MVP delle Finals: Kareem Abdul-Jabbar

 

Miglior quintetto di giocatori NBA nati nel 1985 ancora in attività:

  • Dwight Howard

13 stagioni (2004-2012 Magic, 2012-2013 Lakers, 2013-2016 Rockets, 2016- Hawks)
17.6 punti, 12.7 rimbalzi, 2 stoppate
3 titoli Miglior difensore (2009-2011)
5 titoli Miglior rimbalzista (2008-2010, 2012, 2013)
3 titoli Miglior stoppatore (2009, 2010)
8 All-Star game (2007-2014)

  • LaMarcus Aldridge

11 stagioni (2006-2015 Blazers, 2015- Spurs)
19.2 punti, 8.3 rimbalzi, 1.9 assist
5 All-Star game (2012-2016)

  • Paul Millsap

11 stagioni (2006-2013 Jazz, 2013- Hawks)
14 punti, 7.5 rimbalzi, 2.2 assist, 1.3 recuperi
3 All-Star game (2014-2016)

  • J.R. Smith

13 stagioni (2004-2006 Hornets, 2006-2011 Nuggets, 2011-2014 Knicks, 2014/2015 Knicks/Cavs, 2015- Cavs)
13.1 punti, 3.2 rimbalzi, 2.2 assist
1 titolo NBA (2016)
1 titolo Sesto uomo dell’anno (2013)

  • Chris Paul

12 stagioni (2005-2011 Hornets, 2011- Clippers)
18.7 punti, 9.9 assist, 4.4 rimbalzi, 2.3 recuperi
Rookie dell’anno (2006)
6 titoli Miglior rubatore di palloni (2008, 2009, 2011-2014)
4 titoli Miglior passatore (2008, 2009, 2014, 2015)
9 All-Star game (2008-2016)

 

In panchina:

Marc Gasol, Monta Ellis, Al Jefferson, Luol Deng, Nick Young

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy