Inside NBA Playoffs/21 – Verso una finale Miami Heat-San Antonio Spurs?

0

Attualmente sia Heat che Spurs sono in vantaggio nelle rispettive finali di conference.

Miami è in vantaggio 1-0 contro Indiana dopo la vittoria di poche ore fa in gara 1 per 103-102 all’Overtime; anche San Antonio viene da una vittoria in Overtime (93-89) che ha portato gli Spurs in vantaggio per 2-0 nella serie contro Memphis (gara 1 vinta per 105-83).

Per i più la finale è già scritta, ma a mio avviso non assolutamente cosi’: si intuisce che Pacers e Grizzlies potrebbero mettere in difficoltà le due ambiziose rivali e tenendo conto del fatto che le serie devono ancora cambiare ‘location’ … tutto è possibile nello sport non si può mai sapere, specie se lo sport in questione si chiama basket.

Ecf:

Partendo dalla Finale di Conference ad Est va precisato che con la vittoria di stanotte, specie per come è avvenuta, Miami è favorita ugualmente se non di più rispetto a 24 ore fa .. ma sempre nella stessa partita Indiana non si è nascosta ed ha dimostrato di avere tutte le potenzialità di far bene nella serie e, perché no, provare a portare a gara 7 gli Heat.
Miami potenzialmente può chiudere la serie 4-1, ma non credo sarà cosi’ facile visto che i Pacers sono avversari difficili da affrontare per tutti: un vero gruppo ed una squadra fortissima a rimbalzo che come quintetto non ha nulla da invidiare a nessuno nell’Nba.
Discorso a parte però lo merita l’Mvp LeBron James, il quale domina ovunque sul parquet, è una macchina da triple doppie e fa rendere al meglio i suoi compagni: sarà difficile non vederlo alle Finals’13.
La panchina di Miami ha molti uomini importanti: il segreto degli Heat nelle Finals’12 Battier, il rinato Andersen detto ‘Birdman’ (eccellente anche stanotte) e la leggenda Ray Allen.stliq.com
Indiana se vuole passare il turno deve assolutamente vincere 4 delle prossime 5 partite, impresa che pare improbabile specie vista la differenza fra le due panchine, ma mai dire mai perché se a Stephenson inizia ad entrare il tiro da fuori ed Hill si riprende fisicamente qualsiasi cosa più succedere: serve solo convinzione, spregiudicatezza, lucidità nei momenti topici del match e che i vari George, West ed Hibbert siano quelli di stanotte.
I Pacers lo scorso anno si imposero in Florida in gara 2, forse non gli andrà bene quest’anno, ma sicuramente non si tireranno indietro e ci proveranno i ragazzi di Frank Vogel.

Wcf:

Passiamo ora alla Finale di Conference che si gioca ad Ovest, dove dopo la pausa di 3 giorni (in corso) ci si sposta dal Texas al Tennessee, con i Grizzlies che già con i Clippers si sono trovati sotto 0-2 alla vigilia di gara 3.
Dopo una bruttissima gara 1, Memphis ha perso all’overtime gara 2 (partita dominata nel 3° e 4°quarto dopo una pessima partenza), quindi l’obiettivo di Z-Bo e compagni ora è assolutamente vincere gara 3, partita fondamentale e decisiva per la squadra di coach Lione Hollins: se Memphis vince nulla è da escludere.
straitstimes.comLa San Antonio del trio Duncan-Parker-Ginobili ed allenata dall’esperto Popovich è a conoscenza del fatto che la serie è da chiudere il prima possibile, quindi fra gara 3 e 4 hanno due grosse occasioni per arrivare a gara 5 sul 3-1 e mettere una serie ipoteca sulla serie.
Il precedente dello scorso anno non è favorevole a San Antonio, infatti contro i Thunder nella Wcf’12 si trovarono in vantaggio per 2-0 .. fino a perdere la serie 2-4.
Randolph deve ritrovare la giusta convinzione nei propri mezzi e % al tiro più degne del giocatore che è; c’è anche da aggiungere che tutta Memphis deve assolutamente migliorare in fase offensiva se vuole provare nell’impresa di riportare la serie in parità dopo le due partite in casa.
Conley e Gasol sembrano essere nella serie, invece ci si aspetta molto di più da Prince, Allen e Bayless, che spesso nelle partite casalinghe, specie i primi due, tendono ad incidere cosi’ come il ‘fattore P’ Pondexter.
La cosa che fa pensare che la serie è più aperta di quello che si crede è il fatto che Memphis, nella sua miglior stagione di sempre e sotto 0-2 contro gli Spurs, non avrà nulla da perdere e ciò può essere molto pericoloso per i texani.
In poche parole: nulla è da escludere, dal 4-1 Spurs al 4-2 Memphis.

% Basketinside Finale Nba 2013:

Miami Heat vs San Antonio Spurs = 62%

Miami Heat vs Memphis Grizzlies = 20%

San Antonio Spurs vs Indiana Pacers = 15%

Memphis Grizzlies vs Indiana Pacers = 3%

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here