Italians do it better: bene Gallinari, Melli trova continuità

Italians do it better: bene Gallinari, Melli trova continuità

La settimana degli italiani in NBA.

di Simone Zurlo, @Simone0593

Nicolò Melli

Cinque partite di fila in doppia cifra per Nik di cui tre arrivate in settimana. I Pelicans dal ritorno di Zion Williamson puntano prepotentemente all’ottava piazza ad Ovest e l’azzurro è sempre più importante nelle rotazioni.

@ Lakers: 11 punti, 6 rimbalzi, 2 assist, 5/8 al tiro in 27′
Vs Cavaliers: 10 punti, 6 rimbalzi, 4/7 al tiro in 24′
Vs Lakers: 10 punti, 2 rimbalzi, 2/8 al tiro in 21′

NBA

Marco Belinelli

Minutaggio altalenante (non che in questa stagione sia una novità) per la guardia dei San Antonio Spurs. Un’ottima prova contro i Mavs e  un paio di semplici comparsate nella vittoria contro Orlando e nella sconfitta con Indiana. L’impressione è che sia gli Spurs che Marco non vedono l’ora di accantonare quella che per i nero-argento è la peggior stagione del nuovo millennio.

Vs Mavericks: 14 punti, 8 rimbalzi, 1 assist, 5/8 al tiro in 21′
Vs Magic: 2 punti, 1/4 al tiro in 5′
Vs Pacers: 0 punti, 0/1 al tiro in 6′

Getty Images

Danilo Gallinari

Assente per un dolore alla caviglia sinistra nella disfatta dei Thunder a Milwaukee ma grande protagonista nel resto della settimana con le vittorie contro Bulls e Kings che avevano allungato la striscia positiva di cinque vittorie consecutive. OKC si avvia ad un periodo fondamentale per conquistare il miglior piazzamento possibile ai Playoffs, il Gallo è pronto.

@ Bulls: 24 punti, 4 rimbalzi, 8/16 al tiro in 32′
Vs Kings: 24 punti, 6 rimbalzi, 8/17 al tiro in 34′
@Bucks: DNP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy