Italians do it better: la settimana degli azzurri in NBA

Italians do it better: la settimana degli azzurri in NBA

Lente d’ingrandimento sulle gare dell’ultima settimana dei tre italiani in NBA.

di Simone Zurlo, @Simone0593
https://news4sanantonio.com/

Marco Belinelli

Brutta settimana per il #18 da San Giovanni in Persiceto. Il periodo di forma negativo degli Spurs (6 sconfitte consecutive) corrisponde a delle prestazioni opache di Belinelli che in quest’ultimo periodo ha tirato con il 23% dal campo e non sembra in grande forma fisicamente.

Vs Memphis Grizzlies: 16 minuti, 7 punti, 2 assist, 2/7 al tiro;
@ Minnesota Timberwolves: 19 minuti, 2 punti, 2 assist, 1 rimbalzi, 1/5 al tiro;
@ Orlando Magic: 16 minuti, 6 punti, 4 rimbalzi, 1 assist, 2/6 al tiro;
Vs Portland Trail Blazers: 14 minuti, 0 punti, 1 assist, 1 rimbalzo, 0/4 al tiro;
@ Dallas Mavericks: 19 minuti, 5 punti, 3 rimbalzi, 3 assist, 2/8 al tiro.

Danilo Gallinari

È un Gallinari versione leader quello visto nelle ultime uscite. Sontuoso contro i 76ers, dimostra solidità e si carica la squadra sulle spalle insieme a Chris Paul (da cui in settimana sono arrivate parole al miele nei confronti di Danilo). Stecca al tiro nella sconfitta con i Clippers ma chiude la settimana con un impeccabile 25/25 dalla lunetta.

@ Indiana Pacers: 24 minuti, 14 punti, 4 rimbalzi, 3/8 al tiro (8/8 ai liberi);
Vs Philadelphia 76ers: 36 minuti, 28 punti, 7 rimbalzi, 2 assist, 7/11 al tiro (11/11 ai liberi);
@ Los Angeles Clippers: 32 minuti, 14 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, 3/13 al tiro (6/6 ai liberi).

https://www.youtube.com/

Nicolò Melli

Trovare continuità è difficile, soprattutto se sei approdato da poco in una realtà opposta alla precedente. Il buon Nic si fa trovare pronto e riesce ad incidere nonostante la mancanza di intensità in certi casi sia fisiologica e dovuta ad un minutaggio altalenante. E’ praticamente perfetto nell’ultimo match contro gli Warriors, con ben cinque triple mandate a segno di cui una chiude la partita.

Vs Los Angeles Clippers: 17 minuti, 0 punti, 2 rimbalzi, 1 assist, 0/2 al tiro;
@ Miami Heat:  28 minuti, 10 punti, 5 rimbalzi, 3 assist, 3/9 al tiro;
Vs Golden State Warriors: 27 minuti, 16 punti, 5 rimbalzi, 3 assist, 5/8 al tiro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy