Nba, Best of the Week – Settimana 10

0

dimemag.com Questa settimana è quella delle striscie di vittorie, ma anche di sconfitte. Knicks e Kings dominano su tutte, mentre Celtics e Pelicans sono in piena crisi. Ma questa è soprattutto la settimana del fenomeno incompreso, J.R. Smith! Ecco il pagellone settimanale: 10 – New York Knicks (record 14-22; 3-0 in settimana)nonostante aver iniziato la stagione in modo disastroso, la squadra della Grande Mela sembra aver trovato la giusta strada e punta direttamente a prendere un posto tra le prime otto. Stranamente, o forse no, la striscia di vittorie avviene proprio mentre J.R. Smith viene escluso dalle rotazioni. 9 – Sacramento Kings (record 13-22; 3-0 in settimana): finalmente il buonissimo lavoro fatto dalla dirigenza sta avendo dei risultati positivi. Cousins gioca da MVP e porta i suo Kings a tre vittorie settimanali. Da sottolineare la grande crescita di Thomas che migliora mese dopo mese e diventa sempre più leader della squadra. 8 – San Antonio Spurs (record 29-8; 3-0 in settimana)si stanno confermando tra le migliori squadre della lega, con un gioco praticamente perfetto. Anche gli ultimi panchinari sono in grado di incidere quando vengono schierati in campo e questa è la vera forza degli Spurs e del loro sistema. 7 – Chicago Bulls (record 17-18; 3-0 in settimana)la cessione di Deng sembra aver dato un ulteriore scossa alla squadra di coach Thibodeau che nonostante si sia indebolita, rimane ancora una delle migliori squadre della Eastern Conference. 6 – Denver Nuggets (record 19-17; 3-0 in settimana)anche per la squadra di Denver è una settimana da incorniciare, 3 partite 3 vittorie. Guidati da Lawson la squadra si dimostra competitiva e ancora in lotta per un posto ai Playoff, in attesa del Gallo

ytimg.com
5 – Atlanta Hawks (record 20-18; 2-2 in settimana)continua la striscia di partite consecutive con almeno una tripla realizzata per Korver, ma gli Hawks stanno alternando vittorie e sconfitte e sembrano aver perso la giusta continuità. L’infortunio di Horford è sicuramente un grosso problema che cambierà radicalmente le ambizioni della franchigia per il resto della stagione.
sneakerreport.com
4 – Phoenix Suns (record 21-15; 1-3 in settimana)l’infortunio di Bledsoe si fa sentire, e nonostante sia stato rimpiazzato dal veterano Leandro Barbosa, la squadra è in un evidente momento di difficoltà. 3 – Milwaukee Bucks (record 7-29; 0-3 in settimana)è tornato Larry Sanders, ma la squadra continua a perdere. Ha il peggior record dell’intera Nba, e non sembra poter invertire la rotta in tempi brevi. O.J. Mayo è la vera delusione della stagione, i Bucks hanno investito su di lui, ma il suo rendimento è decisamente inferiore allo scorso anno, e inaccettabile per le aspettative della franchigia.
thenypost.com
2 – Il solito J.R. !! – il giocatore dei Knicks è tornato quello di una volta, e non in senso buono. Ormai sembra chiara l’intenzione da parte della franchigia di voler fare a meno del Sesto uomo dell’anno. Questa settimana, per ben due volte tenta di slacciare le scarpe ai suoi avversari; la Nba gli recapita una multa di 50.000$ ma lui sembra completamente indifferente al tutto, e continua a definirlo un comportamento normale. 1 – New Orleans Pelicans (record 15-21; 0-4 in settimana)a causa degli infortuni che affliggono i giocatori dei Pelicans da inizio stagione, la squadra continua ad alternare buone prestazioni a partite decisamente disastrose. Questa settimana 4 partite 4 sconfitte0 – Boston Celtics (record 13-25; 0-4 in settimana)continua il tanking voluto dal GM, Danny Ainge, e la trasferta ad Ovest non fa che “agevolare” le operazioni. Si attende il rientro di Rajon Rondo previsto prima dell’All Star Game.
sbantion.com
Ed ora i premi settimanali: MVP:  Carmelo Anthony (27ppg, 7rpg, 4.7apg, 2.3spg): ha un grande rendimento da inizio stagione, ma non stava aiutando la sua squadra a vincere. Questa settimana invece si comporta da vero leader dei Knicks e li conduce a 3 vittorie su 3 partite. Rookie of the Week:  Michael Carter-Williams (19.5ppg, 6.0rpg, 5.8apg)continua la marcia verso il premio di ROY per il play di Philadelphia che si dimostra un giocatore completo sotto tutti i punti di vista: punti, assist e anche rimbalzi e palle recuperate.
fansided.com
Sorpesa della settimana: Ty Lawson (17ppg, 11.7apg, 3.7rpg)gran parte del merito delle tre vittorie settimanali dei Nuggets è del suo playmaker. Non solo punti ma anche oltre 11 assist a partita, concludendo la settimana con una doppia doppia di media. Honorable Mention: Kevin Durant (37ppg, 6.7rpg, 5.3apg)continuano i grandi numeri per KD35 che però non è soddisfatto e fa autocritica, dichiarando di prendere troppi tiri e di non aiutare i compagni. Performance of the Week: CJ Miles (34p, 5r, 10 3pts vs PHI)ben 10 triple realizzate dalla guardia dei Cavs nella vittoria contro i Sixers che questa settimana ha tirato con oltre il 70% da oltre l’arco!
turner.com
Infine, la top 10 della settimana Nba!