NBA News Inside: Noah lontano da NY, buyout per Ilyasova

NBA News Inside: Noah lontano da NY, buyout per Ilyasova

Ultime notizie di mercato dal mondo NBA.

di Ario Rossi

Il rapporto tra Kawhi Leonard e gli Spurs sembra ai minimi storici, dopo l’annuncio di Popovich di qualche giorno fa. Ha un altro anno di contratto a 20 milioni e poi una player option da 21.3 milioni per il 2019/20. Si cercherà di riavvicinare le due parti, ma nulla vieta di pensare ad un’estate infuocata all’ombra dell’Alamo.

Atlanta è pronta a tagliare con un buyout Ersan Ilyasova, solo qualche giorno dopo che Budenholzer aveva annunciato che l’avrebbe fatto partire titolare. Toronto e Milwaukee sono interessate all’ala turca, che sta tirando da fuori con oltre il 40%. Lo riporta Sam Amick di USA Today.

Joakim Noah ha avuto una discussione con coach Hornacek – secondo alcuni sembra anche che siano arrivati alle mani – all’allenamento del 24 gennaio e da allora sostanzialmente il centro francese è stato messo fuori squadra e sembra che i suoi giorni con la franchigia blu-arancio siano finiti. Tuttavia, a causa dell’assurdo contratto quadriennale da 72 milioni che scade nel 2020, Noah avrebbe ancora due anni di contratto e quindi, anche in caso di buyout, i Knicks saranno costretti a sborsare comunque tantissimi milioni – intorno ai 45 che peseranno sul cap dei prossimi anni.

Una volta tagliato, secondo Frank Isola del NY Daily News, potrebbe ricevere offerte da Golden State Warriors, Minnesota Timberwolve e Oklahoma City Thunder, tutte candidate eccellenti ai Playoffs. Potrà prendere parte alla post-season solo se verrà tagliato entro il 1 marzo.

Joakim Noah compirà 33 anni domani. In questa stagione ha giocato solamente 7 partite con 1.7 punti e 2 rimbalzi di media.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy