NBA Preview – Northwest Division

NBA Preview – Northwest Division

Una preview sulla Division di Nuggets, Twolves, Trail Blazers, Jazz e Thunder

di Fabrizio Martini

Minnesota Timberwolves

nba.com

ROSTER(in grassetto il quintetto base): Karl Anthony Towns, Taj Gibson, Andrew Wiggins, Derrick Rose, Jeff Teague, Gorgui Dieng, Tyus Jones, Luol Deng, James Nunnally, Anthony Tolliver, Josh Okogie, Keita Bates-Diop, Justin Patton,  (Jimmy Butler).

Partenze: Nemanja Bjelica, Jamal Crawford, Cole Aldrich, Marcus Georges-Hunt, Anthony Brown, Aaron Brooks.

Il rovescio della medaglia: dopo aver interrotto 14 anni di astinenza da post-season vincendo una gara da dentro o fuori, aver vinto almeno una gara nella serie contro i Rockets (per poi alzare bandiera bianca prendendo più di cinquanta punti in un quarto in quella successiva), i Timberwolves attuali sono letteralmente allo sbaraglio: Jimmy Butler, “stella” della squadra arrivato appena da un anno ed attore principale dei “miracoli sopracitati, ha prima rifiutato il prolungamento contrattuale e poi detto apertamente di voler andarsene non presentandosi al training camp, salvo poi presentarsi ad allenamento insultando tutto e tutti; con la sua presenza in campo in maglia Timberwolves per la stagione praticamente impossibile. L’allenatore e general manager Tom Thibodeau ha finora portato avanti trattative per la cessione senza ottenere nulla (Butler è nell’ultimo anno di contratto) avanzando richieste spropositate, convinto di poterlo far rimanere ma semplicemente peggiorando la situazione e spaccando lo spogliatoio; i Timberwolves erano già fragili senza Butler, con le proprie rotazioni ridotte all’osso e minutaggi degli starters spropositati, motivo per cui c’è da credere che sarà una stagione fallimentare; tutto questo potrà cambiare se Butler andrà via e chi arriverà al suo posto potrà dare solidità soprattutto difensiva, se Towns (fresco di rinnovo contrattuale) e soprattutto Wiggins riusciranno a fare il tanto auspicato salto di qualità, se i rookies Okogie e Bates-Diop riusciranno ad imporsi, se D-Rose continuerà a crescere come nel finale di stagione scorso, se l’ex Avellino Nunnally riuscirà a ripetere le imprese italiane. Troppi “se” per i Lupi, che sono attualmente una polveriera pronta ad esplodere.

OBIETTIVO: in primis cedere Jimmy Butler, o comunque nell’attesa cercare di fare meno sciocchezze possibili. Sembra impossibile possano raggiungere i Playoffs, ma mai come quest’anno sui Timberwolves si può dire tutto e il contrario di tutto.

Previsione: 35 W – 47 L

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy