NB(et)A/26- Spericolati come non mai!

0
media.knoxnews.com

A due settimane o poco più dalla chiusura della regular season, ci sono ancora parecchi verdetti da sancire e tante schedine da studiare, almeno per noi che vi terremo ancora una volta per mano con questo nuovo appuntamento della rubrica NB(et)A, tutte le scommesse della pallacanestro più spettacolare degli States. Per questo sabato sera abbiam deciso di essere più spericolati che mai e su delle valide intuizioni proveremo a sbancare le ricevitorie di tutta Italia. Facendo un rapido giro dei parquet troviamo gli Heat in trasferta al BMO Harris Bradley Center dai Bucks, i Clippers impegnati nella dura trasferta di Houston in casa dei Rockets ed infine i San Antonio Spurs che accoglieranno a braccia aperte i temibili Pelicans di New Orleans. Partiamo con i match della super schedina di oggi:

PHILADELPHIA 76ERS-DETROIT PISTONS 1(2,90) Eccoci subito con la prima macchia della schedina. I 76ers hanno preso il vizio di essere umiliati poichè arrivano a questo match contro i Pistons con ben 26 sconfitte di fila e quale occasione è migliore se non contro dei pistoni in crisi per tornare alla vittoria ed evitare di spodestare i Bucks dall’ultima posizione della Eastern Conference? Il team di Detroit ha affrontato una stagione mediocre dove non ha mai avuto un periodo di grande forma coronato da piccole strisce di vittorie ma bensì sempre un’alternanza impressionante di sconfitte alle volte seguite da qualche vittoria. Dunque i rossoblu sbarcano a Philadelphia venendo da due sconfitte di fila che accompagnano le otto totali nelle ultime dieci partite. I 76ers per riconquistare un minimo di dignità ed evitare l’ennesimo match di sofferenza per i loro tifosi tenteranno almeno di rialzare la testa e cercare più spesso quelle ripartenze lampo che vedono protagonista Carter-Williams, forse l’unico superstite in una stagione tragica. Altre quote: x(17); 2(1,43); Under/Over 209,5 (1,85)

HOUSTON ROCKETS-LOS ANGELES CLIPPERS UNDER 214,5 (1,85) Che big match che prenderà vita nel Toyota Center di Houston dove i padroni di casa tenteranno l’assalto alla terza posizione della Western Conference occupata attualmente proprio dai Clippers. Da questo match si capirà molto poichè in caso di vittoria Rockets si aprirebbero totalmente i giochi per il terzo posto mentre in caso contrario, i Clippers piazzerebbero una grossa ipoteca sul podio della west coast dando anche uno sguardo avanti. Si affrontano due team caratterizzati da fasi offensive straripanti e, nonostante incassino anche parecchio proprio per dare più importanza agli attacchi, le squadre di media-bassa classifica vengono sempre spazzate via con 20 punti di scarto se non di più. Quando però capitano questi testa a testa decisivi può rivelarsi fondamentale dare un’occhiata alla difesa e decidere il match sul piano tattico. Insomma per questi faccia a faccia così tirati l’unica puntata che non delude è l’UNDER. Altre quote: 1(1,80); x(16); 2(2,07); Over 214,5 (1,85)

SAN ANTONIO SPURS-NEW ORLEANS PELICANS 2(6,45) Nella intro della rubrica alludevamo proprio a questo. Gli Spurs in questo finale di stagione, come di fatto avevano pianificato anche in passato, si sono rivelati degli schiaccia sassi che senza alcuna pietà hanno seminato il terrore in tutti gli Stati Uniti in quest’ultimo periodo poichè sono arrivati a 16 vittorie consecutive che di fatto vuol dire primi ad ovest con 56 vittorie e sole 16 sconfitte ed un’impressionante parità di risultati in casa e in traferta di 28 vittorie e 8 sconfitte. Insomma i bianconeri si sono rivelati una vera macchina da guerra anche se crediamo che il loro sprint di vittorie si possa concludere proprio questa sera. I Pelicans sono delle mine vaganti siccome, essendo troppo lontani dalla zona playoff, sono costantemente in cerca di tranelli da tendere ai big come gli Heat o i Clippers giusto per accennare i più recenti. Inoltre i pellicani vengono da 5 vittorie consecutive arrivate grazie al grande basket che stanno esprimendo da due settimane a questa parte e grazie anche alla strepitosa forma del loro uomo migliore, Anthony Davis. Per farla breve, il Texas questa notte sarà un inferno. Altre quote: 1(1,12); x(19); Under/Over 202,5 (1,85)

MILWAUKEE BUCKS-MIAMI HEAT 2(1,17) Un match che non dovrebbe crearci particolari problemi e basterebbe guardare solo la classifica della Eastern Conference per capire il perchè. Gli Heat hanno ritrovato il loro devastante gioco e per credere ancora alla prima posizione ad est anche dopo la caduta di Indianapolis, di certo non è assolutamente consentita una distrazione contro gli ultimi della Conference. Già il risultato dell’American Airlines Arena di Miami (118-95 con il solito show di James da 33 punti ed un Chalmers da 15 punti e 7 assist) la dice lunga su quanto possa succedere nella dimora dei cerbiatti che potranno avvalersi solamente di Knight (media punti 17.6 a partita) per limitare gli eventuali danni dei floridiani. Altre quote: 1(5,20); x(19); Under/Over 199,5 (1,85)

Ricapitolando:

76ERS-PISTONS 1

ROCKETS-CLIPPERS UNDER 214,5

SPURS-PELICANS 2

BUCKS-HEAT 2

Con 10€=450€ circa. Fonte quote: Stanleybet.