NB(et)A/40- Raptors invasion in Cleveland.

di Leonardo Iollo

Dopo aver ammirato Blazers e Mavericks che piazzano 6 vittorie di fila ed i Raptors sempre più primi nella Eastern Conference, vi do il benvenuto con questo nuovo appuntamento della rubrica NB(et)A, la rubrica di scommesse NBA più pazza d’Italia. Si prospetta un sabato sera da brividi con i Suns impegnati a Indianapolis dai Pacers, i Raptors in forma smagliante che fanno visita a James e Love in una Quicken Loans Arena da urlo ed infine gli stellari Mavs approdano nell’infernale Houston dove di certo non avranno vita facile con i Rockets. Celebriamo questo 40° viaggio insieme con una schedina sconsigliata ai cardiopatici ed ai sobri scommettitori, DECOLLIAMO!

INDIANA PACERS-PHOENIX SUNS 2(1.80)

Una discreta quota ci appoggia questo trionfo esterno dei Suns alla Bankers Life Fieldhouse dove i padroni di casa, i Pacers, ancora orfani di George, sembrano dei lontani parenti del team che nella scorsa stagione arrivò anche ad aver subito una sola sconfitta casalinga e ben 21 successi. Purtroppo per i ragazzi di Vogel erano altri tempi con una squadra compatta e competitiva e soprattutto lontana anni luce dalla realtà in cui si ritrova oggi, decimi nella conference e con già 4 sconfitte subite ad Indianapolis. I Suns sono in grande ascesa quest’anno con una squadra ricca di talenti partendo dall’alato Green, passando per Thomas e Plumlee, per non dimenticarci poi di un leader come Dragic, insomma, una franchigia davvero ricca e competitiva che arriva stasera con 3 vittorie di fila ed una classifica invidiabile e, se la retroguardia gialloblu non sarà impeccabile control l’offensiva viola-arancio, si potrebbe scaturire un vero e proprio show firmato Suns.

Altre quote: 1(2,08), X(14,59, Under/Over 196,5 (1,85)

 

CLEVELAND CAVALIERS-TORONTO RAPTORS 2(2,43)

Non è follia e non facciamoci ingannare dalle quote e dai nomi di questa sfida. I Cavaliers possono essere paragonati calcisticamente parlando ad un Real Madrid di qualche anno fa, una squadra stellare per i singoli campioni in campo ma allo stesso tempo priva di gioco che solo con un coach stratega come Ancelotti è riuscita poi a vincere la Champions. Ma tornando sul parquet, i Cavaliers pare stiano attraversando un momento di crisi non indifferente poiché nonostante l’indiscusso trascinatore LeBron James (25,5 punti di media) ed i campionissimi Irving e Love, il team non è competitivo a differenza delle previsioni fatte durante la preseason e, anche se settimo in classifica, viene da 3 sconfitte consecutive rispettivamente con i Wizards, Spurs e Nuggets. Altra musica sul fronte Raptors dove la squadra ha una difesa degna da Eastern Conference ma un attacco che segna come una squadra di Western e quindi eccoli subito in vetta con sole 2 sconfitte subite e 10 vittorie tra le quali le ultime 3 ai danni dei Bucks, Grizzlies e Jazz con perle da schierare sul parquet come DeRozan, Valanciunas, Ross, Williams e chi più ne ha più ne metta ma sta di fatto che il team di Toronto, se dovesse continuare a crescere durante la stagione, farà paura a tutti e, stanotte, si prospettano fuochi d’artificio rossoneri in quel di Cleveland.

Altre quote: 1(1,60), X(15), Under/Over 208,5 (1,85)

 

SAN ANTONIO SPURS-BROOKLYN NETS 1(1,17)

Il nostro fiore all’occhiello di oggi sono i texani di San Antonio sperando che non ci facciano un brutto scherzo all’ AT&T Center dove gli faranno visita degli innocui Nets, reduci da una vittoria con i Thunder che non fa molto testo a differenza della precedente sconfitta con i Bucks, di rilievo sicuramente. Gli Spurs stanno di certo in procinto di decollare in questa stagione visti gli ultimi 3 successi ed una classifica che li vede sesti e che sta iniziando ad allungarsi dato l’oramai inoltrato rodaggio dei Mavs, Blazers e Grizzlies. Stasera sarà difficile che Williams, Jack e Johnson riescano ad aggirare il piano d’azione Spurs preparato da Popovich e Messina specialmente se poi i pilastri Parker e Duncan saranno affiancati dai Leonard, Diaw e Baynes in grandissima forma e, da non omettere assolutamente, il popolo incandescente di San Antonio. Probabile che sarà una lunghissima e interminabile nottata per la franchigia di New York.

Altre quote: X(17), 2(5,35), Under/Over 194,5 (1,85)

 

Ricapitolando:

Pacers-Suns 2

Cavaliers-Raptors 2

Spurs-Nets 1

Con 10€=50€ circa.                                                Fonte quote: Stanleybet.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy