Augustas Marciulonis lascia il Rytas Vilnius e vola in NCAA con Saint Mary’s

0
FIBA.com

Il giovane playmaker lituano Augustas Marciulonis, figlio di quel Sarunas che fece innamorare una generazione di cestisti europei, lascia il Rytas Vilnius e approda a Saint Mary’s, squadra della WCC grande rivale di Gonzaga. Classe 2002, il lituano dovrebbe giocare con la sua nazionale U19 quest’estate nella vicina Lettonia per i mondiali di categoria.

“Ho scelto i Gaels per la grande capacità di sviluppare i giocatori internazionali (tra i vari, i due australiani Mills e Dellavedova), per il campus ma soprattutto per coach Bennett”, le sue prime parole. Suo padre giocò sette anni in NBA, con una stagione a quasi 19 di media; suo figlio ci arriverà presto, probabilmente già dal draft 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here