Chris Clemons e Mike Daum chiudono la carriera NCAA nella top10 di punti segnati

Chris Clemons e Mike Daum chiudono la carriera NCAA nella top10 di punti segnati

Il folletto da Campbell addirittura sul podio. Il lungo di South Dakota State chiude settimo.

di La Redazione

Nella notte NCAA non solo le prime due gare del turno preliminare (le altre due stasera) della “Big Dance”, com’è chiamato il torneo NCAA, ma anche il primo turno del torneo NIT, il secondo per importanza per tutte quelle squadre che hanno disputato una grande stagione ma senza exploit che hanno consentito di essere tra le 68 che si giocheranno il titolo nazionale.

Nel torneo NIT c’erano due squadre da seguire, entrambe con bassa testa di serie, cioè Campbell University del folletto Chris Clemons (miglior marcatore della stagione a 30.1 di media e con un high di 48) e Mike Daum, lungo di South Dakota State.

Hanno perso entrambe, ma i due giocatori in questione hanno guadagnato delle posizioni nella Top10 di punti segnati in carriera.

Clemons ha chiuso la sua carriera collegiale a 3225 punti, a soli 24 dal secondo posto di Freeman Williams che resiste dal ’78 (probabilmente sarebbe bastata un’altra partita per superarlo). Al primo posto un incredibile ed imprendibile Pete Maravich a quota 3667 punti in sole 3 stagioni a LSU (1967-68: 43.8 punti a partita, 1968-69: 44.2 ppg, 1969-70: 44.5 ppg).

Con i 25 di stasera, Mike Daum ha superato Harry Kelly di Texas Southern e si è issato al settimo posto di sempre chiudendo la sua carriera universitaria a 3067 punti. Daum ha chiuso quest’annata in top5 per punti (25.3) e rimbalzi (11.7) e stasera nella sconfitta contro Texas ha proprio fatto segnare una doppia doppia da 25+11.

I primi dieci sono tutti oltre quota 3000 punti, mentre l’undicesimo è un certo Oscar Robertson fermo a 2973 ma in sole tre stagioni. Di seguito la classifica completa, con alcuni nomi molto noti anche in Italia:

1. PETE MARAVICH, LSU: 3,667 punti (3 stagioni dal 1967-68 al 1969-70)

2. FREEMAN WILLIAMS, PORTLAND STATE: 3,249 punti (4 stagioni dal 1974-75 al 1977-78)

3. CHRIS CLEMONS, CAMPBELL: 3,225 punti (4 stagioni dal 2015-16 al 2018-19)

4. LIONEL SIMMONS, LA SALLE: 3,217 punti (4 stagioni dal 1986-87 al 1989-90)

5. ALPHONSO FORD, MISSISSIPPI VALLEY STATE: 3,165 punti (4 stagioni dal 1989-90 al 1992-93)

6. DOUG MCDERMOTT, CREIGHTON: 3,150 punti (4 stagioni dal 2010-11 al 2013-14)

7. MIKE DAUM, SOUTH DAKOTA STATE: 3,067 punti (4 stagioni dal 2015-16 al 2018-19)

8. HARRY KELLY, TEXAS SOUTHERN: 3,066 punti (4 stagioni dal 1979-80 al 1982-83)

9. KEYDREN CLARK, SAINT PETER’S: 3,058 punti (4 stagioni dal 2002-03 al 2005-06)

10. HERSEY HAWKINS, BRADLEY: 3,008 punti (4 stagioni dal 1984-85 al 1987-88)

11. OSCAR ROBERTSON, CINCINNATI: 2,973 punti (3 stagioni dal 1957-58 al 1959-60)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy