Gabriele Stefanini lascia Columbia: “La cosa migliore per me”

Il suo college è nella Ivy League che ha cancellato la stagione. Il giocatore azzurro lascia quindi Columbia e non giocherà la sua ultima stagione, quella da senior.

di La Redazione

La cancellazione della stagione di Ivy League porta con sé il mancato debutto di Gabriele Stefanini per la sua stagione da senior.

Gabriele terminerà comunque gli studi per raggiungere la Laurea, senza però poter scendere in campo per i Lions.

Anzi, il giocatore italiano classe ’99 che la scorsa annata ha sofferto un lungo infortunio che gli ha fatto saltare tutto il 2019/20, ha deciso di lasciare Columbia University e lo ha comunicato con un post sul suo profilo Instagram. Lascia la squadra di pallacanestro ma punta dritto alla laurea, prevista per giugno prossimo in una delle più prestigiose università del mondo.

Stefanini nella stagione da sophomore nel 2018/19 ha chiuso a 13.8 punti, 5.3 rimbalzi e 4.1 assist con il 43% da 2, il 42% dall’arco e 78% ai liberi. È stato il miglior azzurro della spedizione Under20 gli europei dell’estate scorsa: i risultati di squadra sono stati pessimi (salvi all’ultima partita) ma Gabriele Stefanini ha segnato 19.4 punti e due gare a quota 27.

FIBA.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy