Gli Spartans si prendono la Big Ten, Auburn abbatte la #8 Tennessee

Gli Spartans si prendono la Big Ten, Auburn abbatte la #8 Tennessee

Le ultime qualificate al torneo prima della Selection Sunday.

di La Redazione

Oggi si sono svolte le ultime finali dei tornei di conference che danno la qualificazione diretta al torneo NCAA. Tra qualche ora ci sarà la Selection Sunday da cui uscirà il bracket ufficiale e le 68 qualificate al torneo.

Tra i “cervelloni” della Ivy League la spunta Yale che batte Harvard con un 15-0 nella ripresa. Decisivo il season high di 25 punti di Alex Copeland.

Nella Atlantic 10 Saint Bonaventure parte bene ed è già a +15 nel primo tempo, prima di subire il ritorno di Saint Louis. Goodwin (alla fine 16+14) e Isabell hanno dato vita al 12-0 e alla rimonta che ha riaperto la gara: una tripla di Kaputo, entrato appositamente nell’ultimo minuto, è stata sputata dal ferro e i Billikens hanno tirato un sospiro di sollievo: titolo della A10 e qualificazione al torneo dopo 5 anni.

Nella SEC senza Kentucky, Auburn torna in finale dal 2000 e ha vinto il titolo di conference dal 1985. La #8 Tennessee non è mai in partita e si arrende, ma entrambe le finaliste andranno al torneo (insieme a Kentucky).

Nella Sun Belt la vittoria va a Georgia State che vince 73-64 contro Texas-Arlington, prendendosi la rivincita dalla finale dello scorso anno. È la prima volta in assoluto al torneo per i Panthers.

La #11 Houston incontrerà proprio Georgia State al torneo, dopo aver perso la finale con Cincinnati guidata dai 33+8 di Cumberland.

McQuaid ha segnato 27 punti, record in carriera, e Winston (14 punti e 11 assist) ha segnato il tap-in che nel minuto decisivo ha portato avanti gli Spartans: Michigan State campioni della Big Ten! Entrambe andranno al torneo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy