NCAA, First Four: sorrisi per North Dakota State e Arizona State

NCAA, First Four: sorrisi per North Dakota State e Arizona State

Sun Devils e Bison saranno in azione venerdì contro Duke e Buffalo.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

NC CENTRAL – NORTH DAKOTA STATE 74-78

Tyson Ward spinge con i suoi 23 punti e 6 rimbalzi North Dakota State verso la sfida contro la testa di serie numero 1 Duke, in una gara equilibrata, vinta dai Bison sul filo di lana. NC State manda quattro quinti del proprio starting five in doppia cifra (Larry McKnight jr 20, Raasean Davis 20 i più produttivi), vince la battaglia a rimbalzo (38-29), ma la selezione dei tiri è pessima in alcuni frangenti, così come la transizione difensiva, che permette ai Bison di trovare canestri facili, specie nei momenti clutch della sfida. North Dakota, con il #16, è ora attesa dai Blue Devils di Zion Williamson in una sfida che sa tanto di mission impossible.

ARIZONA STATE – ST JOHN’S 74-65

E’ Arizona State ad accedere al tabellone principale della March Madness, con i Sun Devils che riescono a tenere a bada per tutto l’arco del match i Johnnies e ad esultare al 40′. ASU è brava a superare St John’s grazie alle ottime prestazioni dei suoi giocatori più talentuosi: la potenziale scelta al primo giro del prossimo Draft Luguentz Dort mette a referto 21 punti e Zylan Cheatham ne aggiunge 14, entrambi forza motrice di una squadra che si dimostra più quadrata rispetto a degli avversari che oltre Shamorie Ponds (25 punti e 4 assist) hanno poco dagli altri interpreti. Ad attendere i Sun Devils, ci sarà Buffalo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy