NCAA, il finale tra St.Bonaventure e VCU è assurdo

Come perdere una partita già vinta: insegnano i Bonnies.

di Ario Rossi

Incredibile quello che è successo nella conference Atlantic-10 di College Basketball tra Saint Bonaventure e Virginia Commonwealth.

VCU guida per buona parte del match in casa di Saint Bonaventure, ma proprio nei secondi finali Matt Mobley infila la tripla del sorpasso. 34 punti per lui, career high, con ben 9 triple, record di ateneo. Ma è stato tutto inutile.

I tifosi impazziti, infatti, invadono il campo, convinti che il tempo fosse finito. Mancavano ancora 4 decimi e gli arbitri hanno dovuto dare un fallo tecnico ai Bonnies, anche in seguito alla segnalazione di Will Wade, coach dei Rams. JeQuan Lewis non ha sbagliato il libero e con freddezza ha mandato la partita al supplementare, dove i gialloneri prima hanno aperto la forbice a+5 (79-74 a 2′ dal termine) e alla fine hanno chiuso sul 83-77.

La A-10 Conference ha poi rilasciato un comunicato confermando l’ottimo operato degli arbitri in quella situazione, rivista più volte a video.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy