NCAA, la Final Four è decisa: appuntamento sabato in Arizona

0

Il campionato di basket collegiale NCAA sta volgendo al termine, dopo il classico torneo di marzo. Appuntamento sabato

notte per le due semifinali in Arizona e poi la finalissima sarà nella notte italiana tra lunedì e martedì prossimi.

A qualificarsi sono state due #1 e poi due “sorprese”. In una semifinale ci sarà la #1 UConn contro la #4 Alabama mentre nell’altra c’è l’altra #1 Purdue del gigante Edey (canadese di 2,26m) contro la #11 North Carolina State.

Partiamo proprio dai Wolfpack, capaci di eliminare Duke e raggiungere la prima Final Four negli ultimi quarant’anni quando nel 1983 sconfissero i più quotati Houston Cougars dello “Phi Slama Jama”. Mai nessuna #11 è arrivata alle Final Four, NC State è la prima.

Purdue invece è una delle favorite, dopo aver battuto Tennessee grazie appunto ad uno Zach Edey clamoroso: per lui career-high da 40 punti e 16 rimbalzi. Per i Boilermakers è il primo viaggio alle Final Four dal lontano 1980.

Chi non è mai stato in semifinale nazionale, invece, è Alabama, storica università per il football ma meno per il basket. Battuta Clemson, i Crimson Tide dovranno ora vedersela contro UConn, l’unico programma dei 4 ad avere una certa storia recente (anche vincente) alle Final Four.

La #1 Connecticut ha demolito Illinois con un clamoroso 30-0 nel secondo tempo, e ha ottenuto la decima vittoria consecutiva con un margine in doppia cifra. Gli Huskies sembrano essere i veri favoriti per provare a difendere il titolo NCAA conquistato lo scorso anno: è dal 2006-07 con Florida che un ateneo non riesce a vincere due titoli in fila. Sarà questo l’anno buono?