NCAA, Second Round: tornado Carsen Edwards, crollano ‘Nova e Kansas

NCAA, Second Round: tornado Carsen Edwards, crollano ‘Nova e Kansas

Il riassunto delle partite della notte del torneo NCAA.

di Ario Rossi

FLORIDA STATE – MURRAY STATE 90-62

Alcuni davano addirittura i Racers favoriti nonostante il seed sfavorevole, ma Florida State inizia la partita con 8/11 da 3 che la porta avanti in tranquillità. Ja Morant non si arrende e risponde con 5/5 dall’arco (28 alla fine, ma con 3/15 da 2) però a metà gara insegue 50-34. Il distacco tocca anche il +22 a 13′ (68-46) e la partita è di fatto finita: ottimo Kabengele dalla panca con 22 punti e 10/12 al tiro, 18 per Mann.

GONZAGA – BAYLOR 83-71

Gli Zags vanno e vengono, ma alla fine guidano la partita dall’inizio e chiudono con autorità all’ultima sirena. Nel mezzo alti e bassi, ma anche la consapevolezza di essere una #1 che potrebbe arrivare fino alle Final Four: Bears sempre in ritardo di 10-15 punti, poi rientrano ma mai oltre i 6 punti. Per Baylor Mason e Butler (28 punti in due) tirano 9/30 dal campo totale, ma i riflettori sono tutti per Brandon Clarke autore di 36 punti (8 rimbalzi e 5 stoppate), battuto il record di ateneo che apparteneva ad Adam Morrison. Bene anche Kispert con 16+7.

MICHIGAN STATE – MINNESOTA 70-50

Il primo tempo degli Spartans è pressoché perfetto su entrambi i lati del campo, i Gophers fanno fatica soprattutto in attacco e al 20′ il risultato segna 33-19 Michigan State. Amir Coffey prova a guidare Minnesota (27 alla fine), ma Cassius Winston (13 alla fine) segna un parziale di 9-0 tutto suo che indica la via agli Spartans: al 30′ è +20 biancoverde e di fatto il resto è garbage time. Bene Tillman con 14 punti.

PURDUE – VILLANOVA 87-61

Dal 27-20 del 14′, devastante il parziale di 16-4 con cui i Boilermakers chiudono il primo tempo sul 43-24 (Carsen Edwards e Matt Haarms sugli scudi, alla fine saranno 42 e 18 rispettivamente), risultato che pregiudica ogni tentativo di rimonta dei campioni in carica. Il solo Paschall (19 punti) non basta, Carsen Edwards è indemoniato e chiude con il career high frutto di 9/16 dall’arco. Ci sarà una nuova campionessa NCAA quest’anno!

KANSAS – AUBURN 75-89

Dopo 16 anni i Tigers tornano tra le migliori 16! Kansas entra in campo troppo scarica ed Auburn la punisce tirando con oltre il 54%: all’intervallo la #5 conduce 51-25 e di fatto non c’è più nessuna storia. Per Bryce Brown 25 punti con 9/13 al tiro, Jared Harper 18; nei Jayhawks a nulla serve la super doppia doppia di Dedric Lawson con 25 punti e 10 rimbalzi.

QUI trovate le tre gare del pomeriggio/sera italiane. Oggi le ultime 8 partite del secondo turno, poi giovedì iniziano le Sweet16 con Gonzaga-Florida State.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy