NCAA, The Italian Job

La stagione degli italiani impegnati nei college statunitensi

di Andrea Cassini, @AKCassini

Giacomo Zilli è ormai un veterano dei parquet americani, giunto alla stagione da senior con UNC Asheville. I Bulldogs vanno forte nella Big South, 16-7 il record complessivo, e inanellano tre vittorie consecutive. L’ultima, contro Radford, porta la firma di Ahmad Thomas ma segna anche il ritorno in azione di Zilli. Il recente infortunio non incide sui minuti concessi da coach McDevitt, 15, e ad impreziosire il tabellino ci sono 10 punti e 3 stoppate.

Un altro italiano che esulta è Amar Alibegovic, compagno del Musso a St. John’s. Contro Providence e Seton Hall rivede finalmente il campo e realizza due punti; il suo impiego rimane comunque limitato, resta in panchina nell’ennesima sconfitta casalinga dei Red Storm contro Xavier. Il frontcourt di coach Mullins è in aperta crisi dopo il transfer a Oklahoma State di Yankuba Sima, mentre le guardie se la passano un po’ meglio. Federico Mussini si ritaglia 13 minuti da protagonista nell’ultima uscita, con 7 punti e due palloni rubati ai Musketeers tiene a galla i suoi nel primo tempo.

Torna d’attualità anche Nicola Akele nelle solide vittorie dei suoi Rams contro St. Bonaventure e i George Washington Colonials del gioiellino giapponese Yuta Watanabe. Quasi perfetto al tiro – realizza anche una tripla -, presente a rimbalzo, utilissimo in difesa come primo cambio dalla panchina.

Caduta verticale invece per i Roadrunners di UTSA; tre sconfitte in fila, tutte con un passivo pesante, e una sfida in arrivo contro la forte Middle Tennessee. Nell’ultima uscita in casa di Western Kentucky Giovanni De Nicolao difende almeno l’onore: con 10 punti e 2-4 dall’arco è uno dei migliori dei suoi, ma nel suo tabellino anche 4 palle perse.

Per Scott Ulaneo, Mattia Da Campo e Roberto Vercellino nulla di nuovo sul fronte occidentale: con minutaggio e responsabilità limitate hanno poco spazio per incidere. I Seattle Redhawks dei due prodotti della Stella Azzurra si arrendono a New Mexico State, regina della WAC, poi superano Rio Grande sul parquet amico in una partita dal punteggio alto. Ulaneo però colleziona 4 falli senza nessun tentativo dal campo in 15 minuti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy