NCAA Weekly Recap Division I – Gonzaga perde imbattibilità e primo posto, Kansas nuova n.1

0

[tps_title]PAC-12[/tps_title]

Sorpasso di Oregon su Arizona ai vertici di conference
di Giovanni Bocciero

UCLA_Ariz

#3 UCLA si aggiudica il big match della week espugnando il campo di #7 Arizona (72-77) che perde anche il primato della Pac-12. Gara che ha più volte cambiato padrone e dove la difesa a zona dei Bruins ha messo in grande difficoltà i rivali. Cinque uomini in doppia cifra per i californiani che hanno avuto Alford come top-scorer con 15 punti ed un Ball da 11 con 8 assist e 5 rimbalzi. Commovente Trier per Arizona, ultimo ad arrendersi, che ha chiuso con 28 punti tirando 11/14 dal campo. I Wildcats un successo l’hanno comunque ottenuto con USC (90-77) con un Trier ancora decisivo con i suoi 25 punti tirando 7/11 dal campo. Primato in conference adesso per #6 Oregon che da spettatore del big match ha avuto una settimana thriller vincendo sul filo di lana sia con California (65-68) che con Stanford (73-75). Nel primo match i Ducks hanno dovuto recuperare dal -14 dell’intervallo passando con il buzzer-beater da tre punti di Brooks (22). Bene Boucher uscendo dalla panchina (18 e 5 rimbalzi). Per California 20 e 9 rimbalzi di Bird e doppia-doppia da 10+12 di Rabb. Nella seconda gara è risultato decisivo il tap-in a 3″ dal termine di Bell (13) sul primo errore di Pritchard (13 con 5 rimbalzi, 3 assist e 5 recuperi). A Stanford non è bastato un Travis da 27+14. Sia California che Stanford hanno sorriso contro il fanalino di coda Oregon State. I primi si sono imposti nettamente (76-46, 16+9 di Rabb e 11 con 6 rimbalzi e 5 assist di Moore) lasciando aperta la porticina per l’invito al torneo; i secondi in maniera comunque agevole (79-66, 17+8 per Travis; non è bastato a OSU un Eubanks da 21+14). UCLA ha anche battuto a domicilio Arizona State (75-87) che poi si è rifatta su USC (83-82) rimasta a bocca asciutta. Il derby delle Montagne Rocciose se l’è aggiudicato Utah che è passata per 81-86 sul campo di Colorado. Mentre quello dello Stato di Washington ha sorriso a WSU che si è imposta su UW (orfana di Fultz) per 79-71.

PAC-12

#6 Oregon 15-2; 26-4
#7 Arizona 15-2; 26-4
#3 UCLA 13-3; 26-3
California 10-6; 19-9
Utah 9-7; 18-10
USC 8-8; 21-8
Arizona State 7-10; 14-16
Colorado 6-10; 16-13
Stanford 6-10; 14-14
Washington State 6-10; 13-15
Washington 2-14; 9-19
Oregon State 1-16; 5-25

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here