Phoenix Pinnacle si gode Nico Mannion: 42 punti!

Phoenix Pinnacle si gode Nico Mannion: 42 punti!

Brilla di luce propria il gioiellino italo-americano.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

Nico Mannion ne ha sparati 42 nella semifinale del campionato 6A dell’Arizona, continuando a far parlare di sè nel panorama cestistico americano delle high school. La sua prestazione stellare ha consentito alla sua scuola di Phoenix di superare 79-69 Gilbert Perry all’ASU’s Wells Fargo Arena. Ha segnato 14 punti nel primo tempo per poi dare il meglio di sè nella seconda parte della gara: subito due triple, penetrazioni a canestro chiuse in bello stile, e mano infallibile dalla lunetta (18 su 22), tutto questo ha permesso alla point guard italo-americana di farcire un tabellino da vero predestinato, prendendosi la scena del match nella seconda parte.

Quando mi sento in serata, provo ad approfittarne e prendere quindi maggiori responsabilità in attacco. Sto lavorando sodo, fisicamente mi sento bene, e questo di certo aiuta a performare in un certo modo in partita

Nico ha fatto parlare di sè anche ben prima della palla a due, poichè si è presentato sul parquet per il riscaldamento con una maglietta di colore scuro con una scritta ben visibile che recitava ‘overrated’, tradotto in italiano ‘sopravvalutato’, retroscena piccante, una stilettata rivolta presumibilmente a qualche suo detrattore. In attesa di vederlo giocare il prossimo anno in NCAA con Arizona, Mannion ‘Ginja Ninja’ resta sotto la lente dei media locali, e continua a stupire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy