Federico Buffa incanta il PalaBigi di Reggio Emilia

0

E’ stata una bellissima serata quella che ieri sera ha visto la presenza di Federico Buffa ospite del Panathlon Club di Reggio Emilia durante l’evento chiamato “UN CANESTRO PIENO DI PAROLE”, svoltosi al PalaBigi. Dopo la cena per i soci ed i suoi invitati, tra cui anche alcuni giocatori della Grissin Bon ed anche al Patron Stefano Landi. le porte del Palasport si sono aperte al pubblico  che in gran numero, circa 500 persone, hanno affollato  le gradinate per assistere  ed interagire con il giornalista di Sky.

Dopo l’introduzione del presidente   Roberto Rabitti, sulle finalità del Club, la parola è passata  al pubblico che fatto domande al commentatore tv, e chiaramente gli sportivi hanno chiesto di raccontare di Mike Mitchell, in quanto a suo tempo agente del giocatore che lo ha portato in Italia e  che tanta ha dato alla Pallacanestro Reggiana.  Sono stati 20 minuti intensi in cui ha ripercorso il suo arrivo in Italia e l’arrivo a Reggio, sino ai suoi ultimi giorni.

Le domande sono poi entrate nello specifico sull’NBA e qui Buffa è stato molto bravo a far capire le domande tecniche anche a coloro, specialmente per i non addetti al lavoro in sala, raccontando come meglio  lui sa fare, con aneddoti e battute che hanno strappato applausi a scena aperta

Hanno trovato spazio racconti e aneddoti su Marco Belinelli ed i suoi Spurs che secondo lui possono ambire a vincere il titolo, all’ incredibile mondo  che avvolge i Los Langeles Lakers ma anche alla  toccante storia di Arpàd Weisz, l’allenatore del Bologna calcio che vinse 2 scudetti, ma che poi dovette emigrare per le leggi razziali e che morì nel campo di concentramento di Auschwitz.

La serata è terminata con il pubblico che si è accalcato intorno a Federico Buffa per un autografo sul suo libro o per una foto ricordo a cui il giornalista non si è negato dando segno di grande disponibilità.

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli