I giocatori di basket più forti di sempre

Decretare quali siano i migliori atleti nella storia del basket, infatti, non è un compito facile e sono davvero tanti coloro che hanno dettato le loro leggi e fatto la storia sul parquet.

di La Redazione

Quali sono i giocatori di basket più forti di sempre? E’ difficile rispondere a questa domanda e sulle possibili risposte potrebbero aprirsi numeri dibattiti ma anche numerose puntate sui migliori siti scommesse.
Decretare quali siano i migliori atleti nella storia del basket, infatti, non è un compito facile e sono davvero tanti coloro che hanno dettato le loro leggi e fatto la storia sul parquet.
Qui di seguito sarà possibile leggere i nomi di quelli che noi riteniamo essere i migliori giocatori di basket di tutti i tempi.

Michael Jordan

Al primo posto della nostra personale classifica sui migliori giocatori di basket di tutti i tempi non potevamo non mettere lui: Michael Jordan.Vera e propria icona di questo sport.
Quando si pensa al basket viene in mente lui, nonostante ormai si sia ritirato da diversi anni: era il 2003 quando l’atleta ha deciso di appendere le scarpette al chiodo.
Nei suoi 15 anni di carriera, Jordan ha conquistato 6 titoli anelli (su 6 presenze alle Finals), è stato insignito del titolo di miglior cannoniere per 10 volte, si è portato a casa 5 MVP della stagione e 6 MVP delle NBA Finals. Infine, Michael Jordan ha concluso la sua carriera con una media punti che superata quota 30.

Kareem Abdul-Jabbar

Il cestista statunitense ha iniziato la sua carriera un po’ in sordina nella sua prima stagione in NBA per poi esplodere letteralmente in una carriera brillante e in ascesa fino a diventare una vera e propria leggenda di questo sport.
A Kareem Abdul-Jabbar va il titolo di miglior realizzatore di sempre della storia dell’NBA. Nel corso della sua ventennale carriera ha preso parte a ben 19 All-Star Game ed ha conquistato 6 titoli NBA (1 dei quali con la squadra dei Milwaukee Bucks e 5 con la formazione dei Los Angeles Lakers). Inoltre si è guadagnato per 6 volte il titolo di Most Valuable Player. Per 2 volte si è aggiudicato il titolo di miglior marcatore stagionale e per 4 volte è stato insignito del titolo di miglior stoppatore stagionale. Ma questi numeri, in realtà, non sono sufficienti a descrivere la grandezza di quest’uomo il quale ha rappresentato soprattutto una guida ed un punto di riferimento anche fuori dal campo.

Magic Johnson

Magic Johnson ha militato nei Los Angeles Lakers per 12 stagioni ed è stato l’uomo immagine dell’NBA per più di 12 anni nei quali ha vinto davvero moltissimo: è stato per 5 volte campione NBA, ha vinto per 3 volte il titolo MVP. Inoltre, Magic Johnson è stato inserito per 9 volte nel miglior quintetto ed ha preso parte per 12 volte all’All Star. Per ben 4 volte si è aggiudicato il titolo di leader negli assist, per 2 volte quello di leader a ruba e possiede anche il record di presenze nei play-off. Senza dubbio una splendida carriera per lui.

Kobe Bryant

Kobe Bryant vanta una carriera lunga quasi 20 anni nei quali è riuscito a conquistare davvero di tutto.
Non ha mai negato la sua forte ammirazione nei confronti di Michael Jordan al quale si è molto ispirato nel corso della sua carriera nella quale ha registrato ogni tipo di record: per 18 volte ha preso parte all’All-Star e per 2 volte si è aggiudicato il titolo di miglior marcatore della Lega. Inoltre si è aggiudicato per 5 volte il titolo NBA, è stato per 4 volte Most Valuable Player dell’All-Star Game, per 2 volte MVP delle Finals e per una  volta MVP della stagione (2007-2008). Una carriera spettacolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy