Coronavirus: la Chinese League vieta il ritorno in Cina ai giocatori USA

Coronavirus: la Chinese League vieta il ritorno in Cina ai giocatori USA

Il campionato cinese, che ripartirà ad Aprile ha annunciato misure rigide per contenere il virus

di La Redazione

Come riportato da Eurohoops.net la lega cinese, che ripartirà ad Aprile, ha annunciato che non sarà consentito ai giocatori americani di tornare in Cina in vista della ripresa del campionato a causa delle restrizioni nei viaggi per contenere l’espansione del Covid-19.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy