“SCORE FOR SCHOLARSHIPS” al via la raccolta fondi di Slums Dunk su Wishraiser

“SCORE FOR SCHOLARSHIPS” al via la raccolta fondi di Slums Dunk su Wishraiser

Nuova iniziativa dell’associazione no profit di Bruno Cerella e Tommaso Marino

di Marco Muffatto

SLUMS DUNK – LA STORIA

Il nome Slums Dunk nasce da un’alterazione della parola SLAM DUNK (il termine inglese che si utilizza per indicare il gesto della schiacciata nella pallacanestro) dove il termine SLAM viene sostituito dalla parola SLUM (baraccopoli).

L’idea nasce nel 2011 dal cestista italo-argentino Bruno Cerella ispirato a sua volta dal libro “il risveglio del leader” che lo spinge ad andare oltre la pallacanestro giocata per fare qualcosa di speciale per gli altri, in particolare per quelle realtà in difficoltà incontrate nel corso di diversi viaggi.

Compagno di avventura dal primo istante è Tommaso Marino, anch’egli giocatore professionista legato a Bruno da una profonda amicizia, i due condividono da sempre il desiderio di portare il valore scoperto attraverso la propria attività di vita sportiva, anche a bambini e ragazzi che vivono in contesti meno fortunati come le baraccopoli.

La prima Basketball Academy prende vita nel 2014 a Nairobi all’interno dello Slum di Mathare, la seconda baraccopoli di Nairobi (Kenya) per estensione e tra i dati significativi vede una densità di popolazione che si aggira intorno alle 95.000 persone per 1,5 km quadrati, con scarso accesso a beni quali acqua corrente, corrente elettrica e strutture sanitarie.

Ad oggi l’associazione coinvolge ogni anno oltre 400 bambini e bambine all’interno delle Basketball Academy di Nairobi e Kisumu in Kenya, a Ndola in Zambia.

I pilastri dell’associazione sono: pallacanestro, educazione alle Life Skills, riabilitazione delle infrastrutture sportive, sanità.

Questo è possibile grazie alla partnership con realtà radicate sui territori in cui Slums Dunk opera: la pallacanestro diventa dunque uno strumento essenziale di connessione tra allenatori, insegnanti e famiglie delle comunità locale.

I bambini grazie alla pratica sportiva hanno quindi accesso gratuito a infrastrutture, servizi sanitari e percorsi educativi.

IL PROGETTO “SCORE FOR SCHOLARSHIP”

Slums Dunk sostiene e supporta ogni anno circa 150 bambini all’interno dello slum di Mathare (la seconda baraccopoli di Nairobi, 95.000 persone in 2,5 km quadrati) coinvolgendoli all’interno della propria Basketball Academy.

La Basketball Academy vede protagonisti 3 allenatori locali: Sly, Tom e Winnie,che da 6 anni vengono formati e seguiti dall’Italia per fare in modo che la pallacanestro possa essere per i ragazzi non solo uno sport, ma un’occasione di crescita e di speranza per il futuro.

Un incredibile risultato, fino a qualche tempo fa impensabile, ha visto negli ultimi 2 anni ben 50 ragazzi e ragazze della Basketball Academy di Slums Dunk, ottenere una borsa di studio (SCHOLARSHIP) per meriti sportivi, avendo la possibilità di frequentare l’Highschool negli istituti privati e di prestigio di Nairobi.

Senza lo sport i nostri ragazzi non avrebbero potuto permettersi di frequentare le scuole superiori,  proveniendo infatti dallo slum, non avrebbero altrimenti le disponibilità economiche per coprirne il costo.

DI COSA HANNO BISOGNO I NOSTRI RAGAZZI??

Di questi 50, sono 15 quelli che hanno appena ottenuto la SCHOLARSHIP, gli istituti copriranno loro i costi di vitto e alloggio, ma i nostri ragazzi hanno bisogno di un supporto molto semplice e al tempo stesso davvero importante per vivere in tranquillità le proprie giornate di studenti e atleti.

Devono infatti acquistare tutti gli strumenti utili a frequentare la scuola e a vivere all’interno dei nuovi collegi che li accoglieranno, quali:

– MATERIALI DI CANCELLERIA E LIBRI (penne, quaderni, libri…);

– LENZUOLA E BIANCHERIA;

– ZANZARIERE PER LA NOTTE;

– DIVISE E VESTITI DI RICAMBIO.

Per ogni bambino il costo di un KIT è di circa 300 euro, troppo per le loro famiglie.

Un piccolo aiuto da parte vostra corrisponde a un supporto concreto e inestimabile, vale un’occasione per i nostri ragazzi di costruirsi un futuro ben diverso da quello a cui sembra destinato chi nasce e cresce all’interno di uno SLUM.

Insieme, con la pallacanestro, abbiamo dato la possibilità a questi ragazzi di vivere un sogno, aiutaci a tenerlo vivo segnando con noi il canestro decisivo: “SCORE FOR SCHOLARSHIPS”!!

Questo è il link per la raccolta fondi

Ufficio Stampa Slums Dunk

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy