In-Basket/60 – Nel derby lombardo una sfida…Gentile

0

Pausa per l’All Star Game, e quale miglior occasione per tornare all’atteso derby fra Olimpia e Cantù? Si sono viste due squadre organizzate, ma che fanno anche della determinazione e della tenacia punti saldi del loro essere protagoniste. In vetrina anche la sfida fra i due fratelli Gentile, entrambi protagonisti delle loro squadre e determinanti nei momenti importanti della gara. Ma prima del botta e risposta fra i due fratelli, l’EA7 aveva provato a scappare sul finire del secondo quarto grazie alle triple di Jerrells e Melli realizzate contro la zona 2-3 di Cantù. Cantù va sotto di 17 punti, ma non molla, e grazie alle giocate di S. Gentile rientra fino al canestro del -2. Tuttavia proprio nel momento migliore di Cantù, l’Olimpia dà prova di forza non smontandosi ma riprendendo le redini della gara grazie anche a A.Gentile, che recupera un pallone e chiude con un coast to coast in 2+1: spezzerà definitivamente le speranze ospiti. Milano continua a dare prova di forza mentale prima ancora che di organizzazione di squadra dal punto di vista difensivo, mente dal punto di vista offensivo durante la gara si sono visti molti molti p&r e giocate 1c1 da entrambi i lati, situazioni spesso indotte dalle difese molto aggressive e pronte sulle linee di passaggio ma anche dalle caratteristiche degli interpreti in campo. Il campionato è vicino alla fase caldissima, e le scarpette rosse sono impegnate nel doppio compito di arrivare al top per l’Euroleague e per i play off italiani. L’infortunio di A. Gentile nel suo momento migliore di certo non aiuta, ma sembra pronto a rientrare Langford, e se la solidità difensiva resta questa potremmo vederli protagonisti fino alla fine della stagione.