LBA 2019-20, 20ª giornata: l’MVP è Ethan Happ

LBA 2019-20, 20ª giornata: l’MVP è Ethan Happ

Altra mostruosa prova di Ethan Happ in Serie A. Il centro della Vanoli Cremona domina letteralmente la sfida con la Virtus Roma, dando vita a un bellissimo duello ravvicinato col centro avversario, Davon Jefferson, e trascinando la formazione di coach Sacchetti alla vittoria con una doppia-doppia sontuosa (28 punti, 12 rimbalzi, ma anche 4 recuperi).

di Marco Arcari

L’MVP di Basketinside per questo ventesimo turno della Serie A 2019-20 è Ethan Happ, assoluto protagonista nel successo casalingo della Vanoli Cremona sulla Virtus Roma. Il finale di 103-92 (qui il tabellino completo) non dà la completa dimensione dell’ottima pallacanestro espressa dalla formazione di coach Sacchetti. Happ è stato capace di chiudere in doppia-doppia (28 punti e 12 rimbalzi), aggiungendovi anche 4 recuperi e 2 assist, per una valutazione personale di 34 (ovviamente la più alta di giornata). Impressionanti i numeri messi insieme dal centro ex-Olympiacos soprattutto negli ultimi 3 quarti, in cui ha segnato 8 punti a frazione. Stupefacente è però anche la continuità di rendimento di un giocatore che, almeno in Italia, sembra poter fare qualsiasi cosa su un parquet.

Da quando è approdato alla Vanoli, Happ viaggia a 18.2 punti (col 65% al tiro), 8.8 rimbalzi e 2.4 assist di media. Costantemente in doppia cifra per punti realizzati, ieri ha riscritto il proprio career-high in Serie A (28), superando così i 24 punti messi a referto il 15 dicembre scorso nella sfida contro l’OriOra Pistoia. Su 12 presenze stagionali (le ultime 6 partendo in quintetto) sono ben 5 le doppie-doppie, che lo collocano al 2° posto in graduatoria, dietro solamente a Henry Sims (6) della Pompea Fortitudo Bologna.

Dal suo arrivo la formazione allenata da Meo Sacchetti ha perso solamente 3 gare (su 12), vantando due strisce di successi consecutivi importanti: la prima, di 5 vittorie, dall’ottavo al dodicesimo turno, mentre la seconda, tuttora aperta, è arrivata a quota 3 (vs Brindisi, @Treviso, vs Roma). Non è certo un caso se la corsa di Cremona verso il traguardo Playoffs abbia ripreso decisamente vigore proprio con la firma di Happ. Un centro che permette un simile dominio nei pitturati e riesce perfettamente a calarsi anche nel ruolo di rifinitore aggiunto, grazie a grandi letture senza palla, ottima visione di gioco e spiccate qualità nel passaggio, permette ai compagni di poter avere molte alternative quando il run-and-gun non riesce a spezzare gli equilibri.

Come la rubrica della scorsa stagione, anche questa vedrà una maggiore soggettività nella scelta del miglior giocatore di ogni singolo turno di campionato. Sarebbe altrimenti puro esercizio di copiatura quello di scegliere l’MVP semplicemente in base alla graduatoria della valutazione di giornata. Desideriamo pertanto scegliere soggettivamente, ovviamente motivando nei dettagli la preferenza, in base a diversi fattori. 1) Difficoltà dell’impegno anche in base a valore e cammino della squadra avversaria. 2) Continuità di rendimento del giocatore scelto nel corso della singola gara. 3) Analisi, non costante, dei cosiddetti “intangibles”.

Per vedere i nostri precedenti MVP di ogni turno di LBA 2019-20, cliccate qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy