LBA 2019-20, 9ª giornata: l’MVP è Milos Teodosic

LBA 2019-20, 9ª giornata: l’MVP è Milos Teodosic

Il playmaker serbo si conferma valore aggiunto delle V Nere e le regala il 9° successo consecutivo con una prestazione di assoluto talento contro Trieste: 24 punti, di cui 9 nell’overtime, e 5/10 da 3.

di Marco Arcari

L’MVP di Basketinside per questo nono turno della Serie A 2019-20 è Milos Teodosic, assoluto protagonista nel successo in rimonta della Segafredo Virtus Bologna sul parquet della Pallacanestro Trieste (85-89). Il playmaker serbo è stato fondamentale a 360°. Prima con le triple, specialmente nel 4° periodo (2/5 da 3), e poi con 9 punti nei 5′ dell’overtime, compresa la bomba che ha spezzato definitivamente le resistenze dei padroni di casa. Con 24 punti non ha riscritto il proprio career-high in LBA (25 @Brescia nel 6° turno), ma il 5/10 da oltre l’arco dei 6.75 rappresenta la miglior prova balistica finora.

Teodosic è il faro di una squadra che, non solo in Italia, sembra avere davvero poche rivali, ora come ora. Il 9° successo consecutivo eguaglia la striscia di vittorie fatta registrare dalla Kinder edizione 2001-02 (allenata da Ettore Messina). La formazione di Djordjevic non sembra però volersi fermare. Al netto del turno di riposo da scontare nella prossima giornata, il 1° dicembre le V Nere vogliono continuare nella loro marcia trionfale, nella sfida casalinga con Cantù. L’obiettivo diventa allora pareggiare il record societario di 13 successi consecutivi da inizio stagione. Ci riuscì sempre la Kinder di Messina, ma nell’annata 1997-98 (che coincise col titolo). Ci sarebbero poi le 19 W di fila messe insieme dalla Montepaschi Siena nel 2008-09, ma un passo alla volta…

Faremmo un grave torto a non menzionare almeno le prove di due giocatori della Openjobmetis. Varese, trascinata soprattutto dalla presenza nei pitturati di Jeremy Simmons (17 punti, 13 rimbalzi e 4 stoppate) e dai canestri pesanti di Josh Mayo (25 punti, di cui 11 nel supplementare), ha infatti superato i campioni d’Italia in carica di Venezia, costringendoli al 5° k.o. consecutivo in trasferta (su altrettante gare disputate). Simmons – ma come del resto Julian Gamble, compagno di Teodosic – ha ottenuto una valutazione personale più alta (33), ma scegliamo comunque Milos. Ciò non solo per l’importanza della singola prestazione e per lo show cestistico nell’overtime, bensì anche come coronamento di una prima parte di stagione sontuosa. Se al momento della firma con le V Nere i dubbi sulla tenuta fisica erano nella mente di chiunque, oggi si hanno solo certezze: Teodosic è di un altro livello!

Non ce ne vogliano i tifosi delle altre squadre, sempre – e giustamente – pronti a far notare come l’MVP debba essere un altro giocatore rispetto a quello qui scelto. Risulta però inevitabile evidenziare due cose, per comprendere appieno questa rubrica. La palma di MVP, per definizione, viene assegnata tramite una variabilità di criteri che differisce da sport a sport. Nel singolo evento ci si riferisce solitamente al “giocatore della partita”. È chiaro allora che, come accade per l’EuroLeague, tale atleta debba appartenere alla squadra vincitrice del match. Ecco perché le nostre scelte hanno finora premiato giocatori appartenenti a squadre che, in quel turno, avevano trovato la vittoria.

Come la rubrica della scorsa stagione, anche questa vedrà una maggiore soggettività nella scelta del miglior giocatore di ogni singolo turno di campionato. Sarebbe altrimenti puro esercizio di copiatura quello di scegliere l’MVP semplicemente in base alla graduatoria della valutazione di giornata. Desideriamo pertanto scegliere soggettivamente, ovviamente motivando nei dettagli la preferenza, in base a diversi fattori. 1) Difficoltà dell’impegno anche in base a valore e cammino della squadra avversaria. 2) Continuità di rendimento del giocatore scelto nel corso della singola gara. 3) Analisi, non costante, dei cosiddetti “intangibles”.

Per vedere i nostri precedenti MVP di ogni turno di LBA 2019-20, cliccate qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy