Punto e Virgola – il basket tra politica e tecnica/9 – Cercasi sponsor e GM, disperatamente?

0

Le franchigie della NBA continuano ad aumentare gli introiti, nonostante la economia americana abbia solo timidi segnali di ripresa; in Europa i TURCHI fanno la spesa da noi e anche in tutto il mondo, mentre gli sponsor importanti per le casse della nostra pallacanestro si contano sulle dita di una mano. In una parola molte ombre scure di fallimenti societari incombono anche sui destini delle nostre societa’ sportive.

Noi italiani veniamo descritti dal resto del mondo come un popolo di sognatori, artisti, tifosi piu’ che sportivi,navigatori etc.etc.; aggettivi che non disturbano affatto, ma se a questi venissero aggiunti anche altri molto importanti, forse le cose andrebbero certamente meglio. Ma torniamo al Basket di casa nostra ed in particolare parliamo degli SPONSOR e dei G.Manager. Tutti ormai sanno che il tempo delle vacche grasse è finito da un pezzo, visto che oggi e anche domani ogni EURO che esce da una cassa va giustificato con Documenti VERI e REALI.

Ergo a fronte di uscite, nel nostro caso di Sponsorizzazioni, vanno trovati anche i RITORNI Economici e di Immagine da restituire alle Aziende che affiancano le Societa’ Sportive. A questo punto resta piu’ che chiara la necessita’ per ogni Presidente di qualsiasi Squadra, dal Minibasket alla serie A, di farsi affiancare da un G.M. che sia, non un amico, un parente, o un raccomandato, a meno che la persona scelta risponda in tutto e per tutto, alle competenze che deve avere una tale figura nello staff societario. La cara struttura a PIRAMIDE che richiede ad ogni singolo appartenente, ruoli e funzioni altamente specializzate e remunerative sotto ogni punto di vista, oggi e anche domani va verificata continuamente, perche’ anche i bambini sanno che un piccolo CHIPS che sembra insignificante per una grande struttura, puo’ mettere a sedere e quindi spegnere la LUCE per l’intera Organizzazione. ERGO se vengono esonerati per primi gli allenatori, poi cambiati tanti giocatori nel corso della stagione, perche’ non si controlla anche qualche trave infilata in un occhio, invece di continuare a bruciare pagliuzze che poi in altre squadre e ambienti fanno FUOCO e CALORE VIVO?????

Tamponare le strutture societarie con persone che svolgono Due o piu’ ruoli, sembrerebbe una soluzione che fa risparmiare; poi invece si scopre che i factotum non hanno il dono dell’obbliquita’ e molto spesso succede che essere in un posto invece che in un altro, si perdono occasioni e risorse che vanno sempre a favore di chi conosce molto bene il proprio compito e lavoro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here