Serie A, 9ª giornata: l’MVP è Jakub Wojciechowski

Serie A, 9ª giornata: l’MVP è Jakub Wojciechowski

Per la seconda volta in stagione, il nostro riconoscimento di MVP di giornata va a un giocatore di Capo d’Orlando: stavolta tocca a Wojciechowski, autore di 27 punti e 8 rimbalzi nei 28′ giocati contro Trento.

di Marco Arcari

Non ce ne vogliano i tifosi delle altre squadre, sempre – e giustamente – pronti a far notare come l’MVP di giornata debba essere un altro giocatore rispetto a quello scelto in questa rubrica, ma è inevitabile evidenziare due cose. La palma di MVP, per definizione, viene assegnata tramite una variabilità di criteri che differisce da sport a sport; nel singolo evento, però, ci si riferisce solitamente al “giocatore della partita” ed è chiaro allora che, come accade per l’EuroLeague, tale giocatore debba appartenere alla squadra che esce vincitrice dal singolo match. Ecco perché, finora, le nostre scelte hanno premiato giocatori appartenenti a squadre che, in quel turno, avevano trovato la vittoria.

Non fa difetto questo turno, anche se prima di parlare di Wojciechowski bisogna spendere due parole su qualche giocatore di Pistoia, se non altro perché la squadra toscana torna alla vittoria dopo 6 sconfitte consecutive e lo fa contro Torino, squadra stabilmente nelle zone nobili della provvisoria classifica. Con una valutazione personale di 22, Fabio Mian e Ronald Moore sono stati fondamentali nella vittoria della The Flexx sulla squadra guidata da coach Luca Banchi: i due hanno combinato per 32 punti, 9 rimbalzi, 9 assist e 5 recuperi, tirando complessivamente con 2/6 da due e 9/15 da tre. La menzione d’onore è obbligatoria, sebbene il 22 di valutazione non li ponga nemmeno tra i primi 5 migliori di giornata (il quinto è Dominique Sutton, con 26).

Tornando a Wojciechowski, la sua prestazione da 27 punti (9/13 dal campo, 9/10 a cronometro fermo), 8 rimbalzi e 1 assist in soli 28′ sul parquet permette a Capo d’Orlando di conquistare la quarta vittoria stagionale – la seconda in casa – e di rilanciarsi in ottica Final Eight di Coppa Italia. I siciliani, infatti, attualmente occupano la nona posizione provvisoria in classifica, a quota 8 punti, in coabitazione con Cantù e Virtus Bologna e a sole due lunghezze dal sesto posto, difeso da Sassari. Il centro riscrive anche molti dei suoi highs in carriera nel massimo campionato italiano, tra cui quelli per punti realizzati, falli subiti, tiri liberi realizzati e conquistati, nonché per valutazione. Wojciechowski è devastante nel secondo tempo della sfida, in cui realizza ben 21 punti e, specie nell’ultima frazione, risponde alle sfuriate trentine con gran precisione dalla lunetta. Fondamentale anche nel terzo quarto insieme ad Alibegovic (periodo che si chiude con un 26-15 in favore della squadra di coach Di Carlo), Wojciechowski potrebbe aver messo insieme la classica “partita della svolta” dopo un periodo altalenante – come testimoniato dalle statistiche accumulate nelle prime otto giornate – per trovare così una continuità che lo renderebbe punto ancor più fermo della compagine siciliana.

Alla sesta annata nel massimo campionato italiano, Wojciechowski è comunque perno di una squadra che, come l’anno scorso, può stupire e ambire a risultati importanti, portando magari a casa anche una qualificazione alle Final Eight che, ad inizio anno, sembrava impossibile. Con l’innesto di Eric Maynor – già a suo agio nella prima contro Trento, in cui ha messo insieme 17 punti, 4 rimbalzi e 7 assist – Capo d’Orlando trova un giocatore in grado di innescare al meglio qualsiasi compagno; tutto ciò farà sicuramente lievitare statistiche e qualità nelle prestazioni di Wojciechowski, il quale rimane, a prescindere, una delle colonne portanti di questo corso biancoblu anche per la pallacanestro che coach Di Carlo ama giocare, con quasi costante coinvolgimento dei lunghi. Il DS Sindoni, alla presentazione del giocatore, aveva detto che “Kuba” sarebbe stato un’arma in più nel reparto lunghi, capace di giocare sia da 5 che da 4: finora, come sempre, il giovanissimo direttore sportivo sembra averci azzeccato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy