Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della quarta giornata

Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della quarta giornata

Andiamo a scoprire i protagonisti del week-end sui campi di serie A2 Old Wild West

di Federico Di Domenico

Playmaker: DEL DEMPS
San Severo centra la terza vittoria stagionale nel match casalingo contro Orzinuovi. Il trascinatore dei Pugliesi è Del Demps, in assoluta serata di grazia, autore di 36 punti e 5 assist per un totale di 40 valutazione. Prova strepitosa soprattutto dall’arco per Demps, che chiude con un clamoroso 8/10 dalla lunga distanza, a cui aggiunge un impeccabile 5/7 dall’area. Letteralmente immarcabile.

Guardia: TERRENCE RODERICK
Arriva la prima gioia stagionale per Napoli, alla prima in panchina di coach Sacripanti i Partenopei sbancano il parquet di Scafati con il punteggio di 82-84. Il mattatore del derby è Terrence Roderick. La guardia ex Bergamo offre una solida prova sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva, chiudendo con 15 punti, 10 rimbalzi, 9 assist, 3 stoppate e 7 falli subiti.

Ala piccola: RICCARDO VISCONTI
Mantova passa a Montegranaro vincendo per 75-83. La palma di Mvp va all’esterno classe ’98 Riccardo Visconti, autore di un match da 25 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 3 palle rubate in 35 minuti sul parquet. Ottime percentuali al tiro per Visconti che chiude con il 7/9 da due punti, il 2/4 dall’arco e un ottimo 5/6 dalla lunetta.

Ala grande: CHARLES THOMAS
Ravenna si conferma al secondo posto conquistando due punti pesantissimi nel match casalingo con Caserta. Dopo una vera e propria lotta durata fino all’ultimo minuto di gioco il tabellone segna 97-92 per i padroni di casa. Thomas offre una prova strepitosa, mettendo a referto 33 punti, 6 rimbalzi (di cui 3 conquistati in attacco), una stoppata e 2 assist oltre a 8 falli subiti, per una valutazione complessiva di 42.

Centro: CHRISTIAN MEKOWULU
Orzinuovi torna sconfitta dalla trasferta di San Severo ma è letteralmente impossibile non citare Mekowulu tra i top di giornata. Il lungo Nigeriano si conferma ancora una volta uno degli stranieri più interessanti del campionato, chiudendo con numeri assolutamente surreali. Mekowulu mette a referto un’incredibile doppia doppia da 32 punti e 20 rimbalzi (di cui 6 offensivi), mettendo a segno 13 dei 19 tiri tentati dal campo. 52 la valutazione finale, che descrive nel migliore dei modi una prestazione da dominatore assoluto su entrambi i lati del campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy