Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della sesta giornata

Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della sesta giornata

Andiamo a scoprire chi sono stati i protagonisti dell’ultimo week-end sui parquet di Serie A2 Old Wild West.

di Federico Di Domenico

Playmaker: MARCO GIURI
Caserta sbanca Udine con il punteggio di 76-86 trascinata da un grande Marco Giuri. Il metronomo ex Verona mette a referto 20 punti, 7 rimbalzi e 8 assist per una valutazione complessiva di 28. Prova da vero Leader, in grado di trovare la via del canestro e di mettere in ritmo i compagni permettendogli di rendere al meglio.

Guardia: NIK RAIVIO
L’Urania Milano si arrende a Montegranaro tra le mura amiche. I Marchigiani passano con il risultato finale di 88-91 dopo un overtime. A Milano non basta un monumentale Raivio, che in 43 minuti sul parquet colleziona 25 punti, 14 rimbalzi, 6 assist e due palle recuperate. Un autentico trascinatore sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva.

Ala piccola: LORENZO BALDASSO
Preziosissima vittoria per Imola che centra il secondo successo stagionale superando 96-92 Ravenna. Migliore in campo un super Lorenzo Baldasso, autore di una prova da 24 punti e 4 rimbalzi. L’ala di Imola tira con un ottimo 6/10 dalla lunga distanza permettendo ai suoi di centrare un successo fondamentale al termine di un match combattutissimo e deciso solo all’overtime.

Ala grande: JALEN CANNON 
Rieti espugna Bergamo per 74-80 rimanendo al secondo posto in classifica. Mvp l’ex Trapani Jalen Cannon che ba a referto con una doppia doppia da 19 punti e 12 rimbalzi (di cui 5 catturati in attacco). Il lungo Statunitense domina sotto le plance e prende per mano i suoi prendendosi la scena sull’ostico campo di Bergamo.

Centro: BRICE JOHNSON
Capo D’Orlando cade nel derby Siciliano contro Agrigento perdendo con il punteggio di 59-68. Non basta all’Orlandina una prova magistrale di Brice Johnson, che in 36 minuti mette a referto 23 punti, 16 rimbalzi, 4 assist e una stoppata, tirando con l’8/11 dall’area e un ottimo 7/9 dalla lunetta. Assoluto dominatore del pitturato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy