Serie B – Gli MVP della settima giornata: gironi C&D

0

Girone C1: JACOPO VEDOVATO (Belcorvo Rucker San Vendemiano)
Nel big match del girone C1 San Vendemiano ha la meglio su Cividale, impattando in classifica a quota 8 punti, con una gara da recuperare. Trascinatore assoluto dei Veneti è Jacopo Vedovato: il lungo scuola Treviso sfodera la miglior prestazione stagionale con 22 punti, 10 rimbalzi, 3 stoppate, 2 assist e 2 recuperi, per una valutazione complessiva di 36. Dominante su entrambi i lati del campo in una vittoria fondamentale.
Girone C2: VALERIO AMOROSO (Liofilchem Roseto)
Dopo il pesante k.o. interno con Montegranaro, Roseto riprende la propria corsa con una preziosissima vittoria nel derby giocato a Teramo. L’eroe di giornata per la Liofilchem è il grande ex del sentitissimo derby, Valerio Amoroso. L’esperto lungo domina il match con 26 punti e 6 rimbalzi in 28 minuti di gioco, uscendo dalla panchina. Pesantissimi i suoi canestri, con 6 triple realizzate sulle 8 tentate che permettono a Roseto di respingere gli assalti dei padroni di casa, sempre sotto nel punteggio ma mai domi fino alle ultime battute.
Girone D1: DANIELE GRILLI & FEDERICO LESTINI (Virtus Cassino)
Cassino sembra aver trovato la retta via, e lo dimostra sbancando un parquet difficile come quello della Scandone. A trascinare al successo i cassinati è la coppia formata da Lestini e Grilli, che insieme segnano solo 5 punti in meno rispetto alla squadra avversaria. Lestini mette a referto 29 punti, 9 rimbalzi e 4 assist, tirando con un ottimo 6/12 dall’arco, con una valutazione complessiva di 33. Stessa valutazione per Grilli che chiude con 26 punti (4/5 dalla lunga distanza), 9 rimbalzi (di cui 3 offensivi), 5 assist e 2 recuperi. Una coppia implacabile fa volare la Virtus.
Girone D2: MATTEO BINI (Pavimaro Molfetta)
Terza gioia stagionale per Molfetta che chiude il girone di andata con un’importante vittoria esterna nello scontro diretto con Catanzaro, allontanandosi dalla zona calda della classifica. Prova molto solida per Matteo Bini, vice capocannoniere del girone C2. Il lungo di Molfetta mette a referto 21 punti e 6 rimbalzi, tirando con ottime percentuali: 2/3 sia dall’area che dall’arco e un impeccabile 11/11 a cronometro fermo. 25 di valutazione per Bini che si sta rendendo protagonista di una stagione davvero esaltante dal punto di vista personale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here