Serie B Old Wild West – Gli MVP dell'undicesima giornata: gironi C&D

0

Girone C1: SHAQUILLE HIDALGO (Tramarossa Vicenza)
Vicenza si porta a casa lo scontro diretto con la Virtus Padova e, approfittando anche della sconfitta inattesa di San Vendemiano, conquista la vetta solitaria della classifica. Hombre del partido l’esterno ex Giulianova Hidalgo, autore di una prova clamorosa da 20 punti, 10 assist, 7 rimbalzi e 3 recuperi. Hidalgo è determinante tanto nella metà campo difensiva quanto in quella offensiva, nella quale è abilissimo a trovare con regolarità la via del canestro e a mettere ripetutamente in ritmo i compagni.
Girone C2: GIANMARCO LEGGIO (Luciana Mosconi Ancona)
Ancona sbanca il PalaMaggetti di Roseto, agganciando proprio gli abruzzesi al secondo posto in classifica a quota 14 punti, al termine di un match al cardiopalma deciso solo negli istanti finali. Il centro classe ’94 è il top scorer della squadra di coach Rajola con 25 punti messi a referto nei 36 minuti sul parquet, a cui aggiunge 9 rimbalzi e un assist. Determinanti le 5 triple realizzate da Leggio su 7 tentativi, necessarie a trascinare i neroverdi soprattutto nel primo tempo in cui Ancona ha dato spettacolo nella metà campo offensiva.
Girone D1: ROBERTO MAGGIO (Virtus Arechi Salerno)
Salerno ha la meglio su Sant’Antimo all’overtime e consolida il secondo posto in classifica alle spalle della corazzata Rieti. Nella vittoria di Salerno spicca la prestazione di Roberto Maggio. Il play, veterano della categoria, mette insieme 20 punti, 5 rimbalzi e 4 assist, tirando con un ottimo 4/6 dalla lunga distanza e con un infallibile 6/6 dalla lunetta, per una valutazione complessiva di 27.
Girone D2: NICOLAS MORICI (Cus Jonico Taranto)
Taranto continua ad abbattere tutti gli ostacoli che gli si presentano davanti, centrando l’undicesima vittoria in altrettanti match fin qui disputati. L’ultima vittima è la quotata Ruvo, raggiunta da Nardò al terzo posto in classifica. A trascinare i salentini al successo su Ruvo è la guardia italo-argentina Nicolas Morici, che chiude mettendo a referto una doppia doppia da 23 punti, 12 rimbalzi e 4 assist, per una valuazione totale di 35. Morici fa registrare delle ottime percentuali al tiro: 7/7 da due punti e 3/5 dai 6.75m.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here