A2FNord: Udine rinasce. Violata Marghera

0

Sernavimar Marghera 55 – 61 DELSER UDINE
Parziali: (8-23; 25-33; 31-48)

Sernavimar Marghera: Paties , Bottarelli, Vianello, Rimpova 16, Fabris 3, Gorla 8, Granzotto 10, Zacchello, Pellegrino 4, Brunelli 14.
Delser Udine: Quaino 3, Pozzecco 5, Madonna 2, Romagnoli 16, Fiascaris 5, Veinberga 10, Mio, Vicenzotti 6, De Gianni 14, Trotta.

Coach Abignente soddisfatto della vittoria, commenta così la gara: “Sono felicissimo per una prestazione maiuscola della squadra. Abbiamo visto in campo una Romagnoli di assoluto spessore, con i suoi undici rimbalzi e sedici punti, per una doppia doppia eccellente. Altrettanto grande la gara della De Gianni che ha fatto vedere cose ottime. Comunque tutta la squadra si è comportata bene: con grande attenzione e intensità difensiva ha recuperato palle importanti e ha spesso portato l’avversaria allo scadere dei ventiquattro secondi. E’ stata grande anche l’attenzione nell’attacco alla zona, buone le soluzioni e le percentuali. Nel terzo quarto abbiamo subito solo sei punti e questo ci hanno permesso di affrontare l’ultimo periodo bene e con maggior serenità. La gara ha vissuto un po’ a tratti, ma, ribadisco, sono pienamente soddisfatto: il merito della bella vittoria di oggi va in tutto e per tutto alle ragazze.”
Chiude poi il gm de Biase: “Sono piuttosto contento della reazione, peraltro chiesta in settimana. Dobbiamo sicuramente eliminare alcuni blackout che viviamo a tratti in gara e soprattutto invertire la tendenza degli ultimi minuti di gara, in cui dobbiamo dare di più, ma siamo ovviamente nella giusta direzione e questa sera l’abbiamo fatto vedere con parecchi minuti di grande gioco.”