A2Nord: Broni, missione compiuta. Sconfitta Muggia e ritorno al successo

0

BRONI. Più che una partita, quella di domenica sera è stato un vero proprio rito. Il popolo biancoverde si è compattato e stretto attorno alle ragazze di coach Piatti e l’alchimia tra spalti e parquet ha avuto come esito la fine del ‘tabù’ PalaBrera (ultima vittoria il 17 novembre scorso ndr). Al quarto tentativo le oltrepadane riescono a vincere tra le proprie mura una sfida importante ai fini della classifica e lo fanno meritatamente contro l’Interclub Muggia. Ottima Lara Tagliabue (8 punti e grande presenza in campo), partita in quintetto per il forfait dell’ultimo minuto di Giulia Leva colta da un attacco influenzale, benissimo la capitana Carù (top scorer con 16 punti) e le riconferme dopo Biassono in doppia cifra di Zamelli e S?rkusa (12 e 10). Ora la Omc ha quattro punti di vantaggio sulle rivierasche con lo scontro diretto a proprio favore e puo’ guardare avanti con più serenità. Sabato prossimo trasferta a Venezia con la Reyer al PalaTaliercio per sfidare la prima della classe.

LA PARTITA. La Omc si presenta al Brera priva di Pellegrino e Leva e coach Piatti rimescola le carte partendo con Bergante, Carù, Tagliabue, Besagni e Zandalasini. Broni parte forte 6-0 al 4′, risponde Muggia con una tripla di Cergol e la realizzazione di Ljubenovic. Le oltrepadane provano ad allungare a metà del secondo quarto con il duo Carù/Surkusa e Zamellli con una tripla da il massimo vantaggio (al 15′ 30-17), ma le ospiti non ci stanno e rimangono attaccate al match piazzando un break di 2-10 che riapre completamente i discorsi, un canestro di Borroni manda all’intervallo Muggia sotto di due lunghezze (32-30 al 20′). Alla ripresa nuovo piccolo strappo per la Omc con Carù in contropiede e un’altra tripla di Zamelli (al 26′ 43-35). L’ultimo periodo vede le biancoverdi dare subito l’allungo decisivo con tre triple, due della solita Zamelli e una di Bergante, infine un canestro in sottomano di S?rkusa da il massimo vantaggio (65-50) e la partita si chiude sul 67-58.

BRONI-MUGGIA 67-58
(18-10 ; 14-20 ; 16-13 ; 19-15)
Omc: Bergante 5, Besagni 6, Carù 16, Tagliabue 8, Zandalasini 8, Zamelli 12, Surkusa 10, Borghi, Brambilla ne. All. Piatti

Interclub: Borroni 19, Primossi, Cergol 10, Ljubenovic 18, Palliotto 4, Meola 3, Moratto 4, Cumbat ne, Puzzer ne, Rosin ne. All. Jogan
Note: tiri liberi Broni 6/9 ; Muggia 18/27