NBA Recap Inside: Pacers e Sixers facili, Raptors e Clippers più combattute

NBA Recap Inside: Pacers e Sixers facili, Raptors e Clippers più combattute

Le ultime partite della stagione regolare.

di La Redazione

L’ultima notte di regular season ha visto giocare otto squadre. L’unica che contava qualcosa in termine di classifica era quella tra Heat e Pacers che avrebbe stabilito chi delle due avrebbe avuto il fattore campo della serie (piuttosto inutile visto il campo neutro di DisneyWorld). In tutte le gare sono stati utilizzati tantissimo chi di solito gioca poco, tenendo a riposo le stelle o facendole giocare solo un periodo.

Paul Watson e Stanley Johnson accelerano nel quarto quarto e Toronto batte i Nuggets. Vittoria facile dei Pacers con un ispirato McDermott.

Successi anche per Clippers e Sixers: i primi solo al supplementare, dove lo 0/2 ai liberi di Devon Hall condanna i Thunder; Philadelphia invece domina contro Houston fin dalla palla a due.

Denver Nuggets @ Toronto Raptors 109-117 (Dozier 20, Morris 16, Bates-Diop 11; Johnson 23, Watson 22, Powell 15)

Miami Heat @ Indiana Pacers 92-109 (Nunn 23, Hill 21, Herro 16; McDermott 23, Brogdon 16, Johnson 11+17)

Oklahoma City Thunder @ Los Angeles Clippers 103-107 OT (Diallo 27+11, Schröder 17, Gilgeous-Alexander 13; Mann 25+14+9, Coffey 21, Patterson 17+14)

Philadelphia 76ers @ Houston Rockets 134-96 (Burks 16, Embiid 14, Neto 14; Harden 27+10, Green 17, Gordon 13)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy