Casale: Jasmin Hukic sostituisce l’infortunato Nnamaka

0

Inoltrata questa mattina in Legabasket la pratica per il tesseramento, e giunto il nullaosta da parte della Federazione Russa, il giocatore sarà già utilizzabile nella partita di domenica sera contro Sassari.

Cresciuto nella squadra della propria città, con cui mette in palmares tre campionati bosniaci, nel 2001 Hukic passa all’Olimpia Lubiana, vincendo subito titolo nazionale, coppa di Slovenia e Lega Adriatica. Dopo le stagioni con Hapoel Tel Aviv, KK Hemofarm (con i serbi vince di nuovo la Lega Adriatica), Ural Great Perm, Prokom (titolo polacco) il ritorno a Lubiana per vincere ancora con due campionati sloveni e due coppe nazionali, prima dell’esperienza in Serie A con Treviso nel 2009/2010. L’anno scorso gioca a Donetsk, in Ucraina; ha iniziato questa stagione nel campionato russo con l’Enisey, prima della chiamata rossoblu. Nel suo curriculum anche cinque stagioni in Eurolega, fra il 2001 e il 2009 (a 8.4 punti a partita) e quattro partecipazioni consecutive agli Europei con la maglia della Bosnia dal 1999 al 2005. 

Le sue prime parole in rossoblu: “Tutti mi hanno parlato bene dell’organizzazione di Casale, per questo non ho esitato un istante di fronte alla possibilità di tornare in Italia e confrontarmi di nuovo con la Serie A. Sono pronto e carico di entusiasmo per dare il mio contributo per aiutare la Novipiù nel girone di ritorno”.