Dinamo Sassari, parla Pasquini: “Taylor Smith non ancora pronto. Aspetteremo Diop senza tesserare altri”

0

Il general manager della Dinamo in diretta su Dinamo TV chiarisce la posizione di Smith, che non sarà tesserato. Federico Pasquini fa il punto della situazione dopo l’arrivo di Smith, gli esami clinici e l’allenamento di ieri:

“Il giocatore purtroppo non è ancora pronto dopo l’intervento al ginocchio dello scorso aprile, gli serve del tempo che noi non abbiamo. Abbiamo preso l’unico giocatore che avesse l’esperienza necessaria, che fosse pronto per il campionato italiano e che potessimo inserire in un contesto particolare. Smith è un ragazzo straordinario che ha doti umane e che ha dimostrato di poter essere un’addizione importante aspettando Diop. Il campo però è l’unico giudice supremo e lui non è ancora al massimo, gli esami medici approfonditi che ha sostenuto a Sassari hanno dimostrato questo. Ha bisogno di allenarsi in maniera agonistica di squadra e non individualmente. Non siamo una squadra fatta e finita, Ludwigsburg è stato un primo passo ma vogliamo chiuderci in palestra e continuare a lavorare come dal primo giorno. Contiamo di riavere Diop (è già stato operato e ha già iniziato la riabilitazione) ad inizio dicembre circa, non prenderemo un altro giocatore, non ci sono i tempi nè i profili, speriamo di riuscire a continuare a lavorare come stiamo facendo, la scelta è dipesa dalle visite mediche e non è dipesa dalla crescita di Gombauld”.

Ufficio Comunicazione Dinamo Banco di Sardegna