Fiat Torino e Virtus Bologna, forte interesse per Awudu Abass

Fiat Torino e Virtus Bologna, forte interesse per Awudu Abass

Il giocatore italiano, in uscita da Milano, è uno dei pezzi pregiati del mercato.

di La Redazione

Awudu Abass al centro del mercato: l’esterno italiano, al capolinea della sua avventura in maglia Olimpia (come confermato da Livio Proli dopo la vittoria dello Scudetto) è l’oggetto del desiderio di alcuni club italiani di fascia medio-alta, alla ricerca di rinforzi di grande qualità per la prossima stagione. Il desiderio del giocatore sarebbe fare un’esperienza all’esterpo, ma nelle ultime ore sarebbe aumentato il pressing di due club in particolare: Virtus Bologna e Fiat Torino, pronte a partire sul mercato.

Questo è quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: la Virtus vorrebbe sfruttare gli ottimi rapporti tra Abass e Sacripanti (allenatore che lo ha lanciato a Cantù) per sottoporgli un contratto e un ruolo importanti all’interno della nuova squadra che sta nascendo, mentre i piemontesi – su indicazione di Larry Brown – vorrebbero chiudere una doppia operazione con Milano: oltre ad Abass, l’altro obiettivo della Fiat è Simone Fontecchio, nella stagione appena terminata in prestito a Cremona. Quest’ultima sembra essere un’operazione più complessa, mentre per quanto riguarda Abass i giochi sono ancora da fare, ma l’interesse delle due squadre per il giocatore è sempre più concreto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy