Fortitudo, il primo obiettivo è Stipcevic

Fortitudo, il primo obiettivo è Stipcevic

Il croato sempre più vicino ai biancoblu

di Matteo Airoldi, @MatteoAiroldi88

Archiviate le feste promozione e stabilita la portata del budget (vicino ai 4 milioni), la Fortitudo Bologna comincia a guardare al futuro e alla costruzione della squadra che il prossimo anno farà la Serie A. Il primo nuovo tassello potrebbe essere il playmaker classe 1986 Rok Stipcevic: con il croato, che almeno inizialmente potrebbe sostituire l’infortunato Fantinelli,  i discorsi sono ben avviati e già in queste ore, come riportato anche da Il Resto del Carlino, potrebbe arrivare la definitiva fumata bianca. Stipcevic, vecchia conoscenza della Serie A italiana dove ha vestito le casacche di Milano, Roma, Pesaro, Varese e Sassari, è reduce da una positiva annata al Rytas Vilnius con cui ha viaggiato a 9 punti e 3 assist di media in Eurocup.

Un po’ più complicato invece il discorso legato alle conferme di alcune pedine del roster che in questa stagione ha trionfato nel girone Est di A2: Maarten Leunen va verso un prolungamento biennale, mentre Carlos Delfino, nonostante i tentativi di dialogo che ci sono stati in questi giorni con la società, sembra destinato alla partenza. Per questo il club felsineo sta valutando le riconferme di Daniele Cinciarini, che da tempo sta trattando ilo rinnovo, e Guido Rosselli che inizialmente sembrava destinato al ritorno in A2. Queste situazioni si dovrebbero comunque risolvere già nel corso di questa settimana.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy