Orlandina, la suggestione è Marques Green

Marques Green e Yanick Moreira sono i nomi caldi.

di Giuseppe Crivillaro

Entra nel vivo il mercato della Betaland, secondo quanto riporta la Gazzetta del Sud, con la suggestione Marques Green. Il talentuoso playmaker “tascabile” potrebbe essere la soluzione giusta per Capo D’Orlando, che troverebbe in lui la giusta esperienza e soprattutto una guida tecnica per il giovane playmaker Mario Ihring. Green pare essere ai margini del progetto dalla Scandone Avellino, che ha già ufficializzato Bruno Fitipaldo e Ariel Filloy. E a questo punto Capo D’Orlando sarebbe più di una semplice suggestione.

L’altro colpo potrebbe essere Yanick Moreira, centro angolano di 211 cm per 100 kg. Ha giocato 3 anni in Angola prima di un lungo stop, poi in Francia, in Spagna e l’ultima stagione con i canadesi del Raptors 905 nella D-League, viaggiando a 8.1 punti di media. Moreira ha vinto l’argento ai campionati africani del 2015. Il  Centro angolano potrebbe arrivare solo se Mario Delas non dovesse rinnovare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy