Repesa, parla l’agente: “Avellino? Aspettiamo una chiamata”

Repesa, parla l’agente: “Avellino? Aspettiamo una chiamata”

L’allenatore croato è pronto a tornare in panchina dopo essere stato fermo in questa stagione.

di La Redazione

Fase di stallo per la panchina della Sidigas Avellino: dopo la rinuncia a Max Menetti – che aveva trovato un accordo biennale per guidare la squadra – volato a Treviso, la società campana sta valutando diverse candidature per il ruolo di allenatore della prossima stagione. Non è un segreto che il sogno del patron De Cesare sia Luca Banchi,nei radar della Virtus Bologna e in attesa di chiamate dall’Europa.

Un altro profilo che può entrare nella corsa alla successione di Sacripanti è quello di Jasmin Repesa, rimasto fermo in questa stagione dopo la separazione con Milano al termine dell’anno passato. Un indizio in tale senso arriva dalle parole del rappresentante dell’allenatore croato, Luigi Bergamaschi, che a Il Mattino ha dichiarato: “Avellino? Siamo alla finestra e aspettiamo una chiamata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy