Reyer Venezia: trattative calde per i rinnovi, Bramos fino al 2019

0

Come accennato nei giorni scorsi, l’Umana Reyer sta lavorando con assiduità per mantenere intatto il nucleo di giocatori che ha conquistato il 3° scudetto della storia della società veneziana.

Perso Filloy (ufficiale ad Avellino), il presidente Casarin è ora al lavoro per prolungare i contratti a diversi protagonisti del tricolore: a tal proposito (fonte: Gazzetta dello Sport), la Reyer ha trovato l’accordo con Michael Bramos fino al 2019, estendendo di fatto il rapporto che andava in scadenza a giugno 2018.

Il tiratore greco non sarà l’unico riconfermato: secondo Spicchi d’Arancia, sembra in dirittura d’arrivo l’accordo per il rinnovo con Julyan Stone, playmaker tuttofare della Reyer ed uno dei giocatori più amati dalla tifoseria lagunare.

Quasi impossibile la conferma di Esteban Batista (corteggiato da diversi club turchi), la società del patron Brugnaro sta ora cercando di trattenere Melvin Ejim e Tyrus McGee, entrambi molto richiesti sul mercato: il canadese piace a diversi club europei, mentre la guardia statunitense è corteggiato da alcune squadre italiane (Reggio Emilia su tutte).

Per quanto riguarda giocatori in entrata, con Paul Biligha già in cassaforte, dovrebbe arrivare nei prossimi giorni l’ufficialità di Andrea De Nicolao (contratto biennale): l’ex playmaker della Grissin Bon andrà ad occupare il vuoto lasciato dalla partenza di Filloy.