Sidigas Avellino: arriva Ron Slay. E non solo….

0

Il giocatore americano, ex Montegranaro, Varese, Pesaro e Caserta, è un giocatore molto gradito al coach biancoverde Vitucci, che nella conferenza stampa di oggi ha detto di lui “Slay mi piace, è un buon giocatore e conosce bene il nostro campionato” e sulla vicenda Troutman ha aggiunto : “Il suo comportamento è stato riprovevole. Nello sport in genere non c’è da aspettarsi riconoscenza, ma Troutman deve tanto ad Avellino per come lo abbiamo seguito e riabilitato dopo l’infortunio. Il modo in cui se ne è andato è sicuramente vergognoso perchè bisogna essere uomini anche in queste circostanze”.
Il mercato della Sidigas, intanto, non è affatto chiuso. La società irpina è infatti intenzionata a portare alla corte di coach Vitucci un’ala piccola che abbia esperienza nel campionato italiano, vista la difficoltà di inserimento e di incisività mostrata dal giovane svedese Gaddefors. I nomi che circolano sono quelli dell’ex Roma Kennedy Winston e dell’ex Milano Mike Hall.