UFFICIALE – Brescia, Andrea Zerini è un nuovo giocatore della Leonessa

UFFICIALE – Brescia, Andrea Zerini è un nuovo giocatore della Leonessa

Zerini ha firmato un contratto che lo legherà alla Leonessa per la stagione 2018-2019, con un’opzione anche sulla stagione successiva.

di La Redazione

Germani Basket Brescia è lieta di comunicare l’acquisto di Andrea Zerini, ala classe 1988, proveniente dalla Sidigas Avellino. Zerini ha firmato un contratto che lo legherà alla Leonessa per la stagione 2018-2019, con un’opzione anche sulla stagione successiva.

“Andrea Zerini è un giocatore che personalmente seguo da diversi anni con grande interesse – il pensiero di Matteo Bonetti, patron del Basket Brescia Leonessa -. Si tratta di un atleta che negli ultimi anni è cresciuto tantissimo, sia tatticamente che tecnicamente. Sono molto contento che venga a far parte della nostra famiglia, a testimonianza della grande attenzione che Brescia pone sul mercato degli italiani e della voglia di dare un’impronta e un’identità importante in tal senso al nostro roster. Dopo aver portato tre giocatori in Nazionale nel corso dell’ultima stagione, anche quella di permettere a Zerini di ritrovare la maglia azzurra è un’altra scommessa che vorremmo vincere”.

“Sono molto soddisfatto dell’arrivo di Andrea, che è un giocatore dal grande temperamento, come ha dimostrato in questi anni nei diversi club in cui ha giocato – le parole di Andrea Diana, coach della Germani -. Sono convinto che si inserirà all’interno della squadra e si saprà far ben volere dai nostri tifosi. Grazie alla sua duttilità, sarà il nostro jolly nel reparto lunghi e sono certo che potrà essere di grande aiuto alla squadra nell’ottica della doppia competizione”.

“Sono molto contento dell’opportunità di vestire la maglia di Brescia – spiega l’ala toscana -. Da fuori ho apprezzato molto l’entusiasmo e la serietà di una società come la Leonessa, che nell’ultima stagione ha raggiunto traguardi rilevanti come la semifinale scudetto e la finale di Coppa Italia e che, soprattutto, ha programmi e progetti importanti per il futuro. È un onore e un piacere vestire la maglia della Germani, trovare allenatori che già conosco come Alessandro Magro e Max Giannoni e giocatori che ho già avuto modo di avere come compagni di squadra in Nazionale, come Luca Vitali e Brian Sacchetti. Sono contento, emozionato e pronto a una stagione importante, nella quale il mio impegno sarà costante per raggiungere obiettivi importanti, anche in ottica azzurra”.

LA SCHEDA – Nato a Firenze il 25 ottobre 1988, Andrea Zerini inizia il proprio percorso nelle giovanili dell’Olimpia Legnaia Firenze, in Serie B d’Eccellenza. Nelle tre stagioni successive veste la maglia di Castelfiorentino, in Serie B2, prima di approdare a Ruvo di Puglia, dove disputa due stagioni in Serie A Dilettanti.

Nell’estate del 2011 si lega all’Enel Brindisi, squadra con cui disputa cinque stagioni, togliendosi la soddisfazione di centrare la promozione nel campionato di Serie A e di esordire nel massimo campionato nel settembre 2012.

Nell’estate del 2016 lascia la Puglia e si trasferisce ad Avellino, dove resta per due stagioni nelle quali conquista una semifinale scudetto, una finale di Supercoppa Italiana e una finale di FIBA Europe Cup. Questi i numeri dell’ultima stagione trascorsa in Irpinia: 33 partite di campionato (2.7 punti e 2.3 rimbalzi di media a partita), 10 partite in Champions League (4.1 punti e 4.4 rimbalzi di media a gara) e 8 partite in FIBA Europe Cup (3.8 punti e 1.8 rimbalzi).

Nell’aprile 2014 esordisce con la maglia della Nazionale nell’All Star Game di Ancona, la prima delle tre presenze complessive collezionate in azzurro (le altre due contro Repubblica Ceca e Cina in occasione della Trentino Bakset Cup del 2016, per un totale di 9 punti a referto). Nell’estate del 2013 aveva fatto parte della Nazionale Sperimentale ai Giochi del Mediterraneo di Mersin.

FONTE: Area Comunicazione Basket Brescia Leonessa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy