UFFICIALE – Brindisi cala il colpo Frank Bartley IV

0

Happy Casa Brindisi comunica di aver ingaggiato fino al termine della stagione sportiva l’atleta Frank Bartley IV, esterno americano di 190 centimetri, miglior realizzatore della regular season LBA 2022/23 totalizzando 565 punti in 29 partite con la canotta della Pallacanestro Trieste.

Classe 1994 di New Orleans, è stato il top scorer dell’ultimo campionato italiano a 19.5 punti di media, tirando con il 41% da due, il 38% da tre e il 79% dalla lunetta catturando 4.8 rimbalzi e servendo 3 assist a partita. Terzo giocatore per falli subiti e quarto per valutazione, è andato in doppia cifra realizzativa in ventisette occasioni, stabilendo il maggior numero di partite con almeno 20 punti in tutta la Serie A (17 prestazioni) con un personale career high in Italia da 29 punti nella sfida contro Brescia, di poco non eguagliato al PalaPentassuglia nell’ultimo match di regular season in cui mise a referto ben 28 punti.

Prestazioni di alto livello che gli valgono la candidatura al premio giocatore rivelazione dell’anno e la nomination a miglior giocatore della scorsa stagione. Nel corso della sua carriera ha confermato le sue doti da top scorer in Canada (quasi 20 punti di media), Spagna (Valladolid, oltre 16 punti per partita), Germania (Bayreuth, oltre 14 punti a match) e Israele (Ness Ziona, quasi 17 punti nel 2021/22). In estate ha deciso di intraprendere una nuova esperienza in Cina firmando per il team Quingdao Eagles, ora è pronto a tornare in Italia per vestire i colori biancoazzurri.

Frank Bartley IV atterrerà a Brindisi la prossima settimana per unirsi al gruppo biancoazzurro in vista dei prossimi impegni di campionato.

Il commento del General Manager Tullio Marino: “Naturalmente non siamo contenti del nostro girone d’andata. Stiamo vivendo un momento difficile dal punto di vista dei risultati e questa sera nuovamente anche dal punto di vista del gioco. Abbiamo deciso di intervenire sul roster aggiungendo un giocatore molto importante. Frank Bartley è stato il miglior realizzatore dell’ultimo campionato di Serie A, un atleta di spessore che ci auguriamo possa contribuire, con il resto della squadra, ad una seconda parte di stagione molto diversa. Continueremo a lavorare senza tregua per il rispetto dei nostri tifosi, dei nostri sponsor e della città intera con l’obiettivo di rimanere con la Happy Casa Brindisi ancora in Lega A”.

UFF.STAMPA HAPPY CASA BRINDISI