UFFICIALE – Jabril Durham è il nuovo playmaker della Fortitudo Bologna

0
FIBA.com

Fortitudo Pallacanestro è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con l’atleta Jabril Durham.
Nato il 13 aprile 1994 a De Soto (Texas), playmaker di 185 cm, Durham è cresciuto cestisticamente tra la De Soto High School, il Lubbock Christian College, Seminole State e (nel biennio 2014/16) l’Università di Arkansas. Durham è stato l‘unico giocatore della Division I NJCAA a finire tra i primi 20 a livello nazionale per punti segnati e assist, guidando la prima squadra della Regione 2 NJCAA con 21,2 punti, 6,7 assist, 5,5 rimbalzi e 2,5 recuperi a partita.
Nella seconda stagione ad Arkansas (2015/16), Jabril ha collezionato cifre in crescita sia dal punto di vista realizzativo, sia per quel che riguarda il dato degli assist, distribuendone 6,4 di media nelle 32 partite disputate.
Nell’annata sportiva 2016/17, ecco materializzarsi per Durham la prima esperienza fuori patria, in Svezia, seguita da una stagione divisa tra i massimi campionati di Ungheria e Grecia.
Nell’annata 2018/19, Jabril si è trasferito in Lettonia, guidando il VEF Riga alla vittoria del campionato e venendo, contestualmente, nominato miglior giocatore della finale scudetto. Durham, inoltre, ha mantenuto una media di 8,2 punti, 3,4 rimbalzi e 6,6 assist a partita nella sempre competitiva VTB United League.
Nella stagione 2019/20, Jabril ha giocato nel massimo campionato di Russia (con la maglia del Vostok 65), mantenendo una media-partita di 14,8 punti, 4 rimbalzi, 6 assist e 1,7 recuperi nelle 26 gare disputate.
Nella stagione 2020/21, Durham ha giocato con i belgi del Belfius Mons-Hainaut, disputando anche la FIBA Europe Cup, competizione in cui ha mantenuto una media-partita di 16,6 punti (2° top scorer), 3,8 rimbalzi e guidato la classifica degli assist, con 6,2 palloni vincenti serviti ai compagni di squadra.
Nei primi mesi dell’annata sportiva in corso, infine, Durham ha fatto parte del roster del Club tedesco degli Amburgo Towers, giocando poco più di 24 ore fa l’ultimo match in Bundesliga contro gli Skyliners Francoforte, segnando 11 punti conditi da 11 assist e 8 palle recuperate.

Giocatore abile nell’attaccare il canestro, mettere in ritmo i compagni di squadra e capace di fornire un contributo importante in entrambe le metacampo, Durham vivrà con la Fortitudo Kigili la sua prima esperienza nel campionato italiano.

UFF. STAMPA FORTITUDO PALL. BOLOGNA 103

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here