UFFICIALE – Riccardo Visconti sposa il progetto Happy Casa Brindisi

UFFICIALE – Riccardo Visconti sposa il progetto Happy Casa Brindisi

L’ala scuola Reyer arriva dalla Pompea Mantova.

di La Redazione

Happy Casa Brindisi comunica di aver acquisito le prestazioni per le prossime due stagioni sportive
dell’atleta Riccardo Visconti, guardia di 197 cm nato a Torino in data 08/10/1998.
Cresciuto nel settore giovanile della Kolbe Torino, San Mauro Basket e Don Bosco Crocetta, approda nel
2013 alla corte della Reyer Venezia. Il lungo percorso svolto nelle giovanili orogranata viene arricchito
dal titolo di campione d’Italia Under 18 nel 2016, conseguito da assoluto protagonista alla media di 19.5
punti , 6.7 rimbalzi e 3 assist.
Dopo aver raggiunto le finali nazionali Under 15, 17, 18 e DNG, veste la maglia azzurra nelle Nazionali
juniores, partecipando agli Europei Under18 in Turchia nel 2006 e al Mondiale Under 19 in Egitto nel
2017. Nella rassegna egiziana conquista la prestigiosa medaglia di argento con la nazionale allenata da
coach Capobianco.
L’esordio in Serie A avviene nelle ultime giornate della regular season 2014/15, mentre è nel luglio 2016
che firma un contratto quinquennale con la Reyer Venezia. La società campione d’Italia lo gira in
prestito in Legadue dapprima a Verona nel 2017/18 e successivamente a Mantova per le ultime due
stagioni sportive.
Con gli Stings Mantova il suo impatto nella Lega A2 cresce sensibilmente, dai 10.9 punti di media alla
prima annata, ai 16.6 punti di media e 43% da 3 ai playoff promozione nel 2018/19.
Nell’ultima stagione si è rivelato uno dei migliori giovani del campionato, onorando al meglio la
Supercoppa LNP con 16.3 punti e 60% da 2 in tre gare disputate. In regular season spiccano i suoi 10.9
punti e 3.4 rimbalzi trascinando Mantova al terzo posto in classifica nel girone Est di A2, prima della
nota sospensione dei campionati professionistici.
Il commento del Direttore Sportivo Simone Giofrè: “Riccardo, nonostante la giovane età, è senza dubbio
uno dei prospetti più interessanti del basket italiano e siamo orgogliosi di poter condividere insieme a lui
questo nuovo percorso sportivo”.

 

 


Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy