Varese rinuncia a Johnson e Maynor, tentativi per Anosike e Eyenga

0

Il taglio al budget, stimato intorno al 10%, si riflette per forza di cose sul mercato biancorosso. Se per Dominique Johnson fosse già preclusa ogni strada di rinnovo, la dirigenza varesina nutriva qualche flebile speranza nei confronti di Eric Maynor, per poi accantonarla trovandosi di fronte a cifre fuori portata (quasi 200.000 dollari di ingaggio richieste dall’ex ). Come riporta infatti La Prealpina, gli unici due tentativi verranno fatti verso O.D. Anosike e Christian Eyenga, sempre con più di un occhio al portafoglio. Le cifre sarebbero in linea agli stipendi della scorsa stagione, senza alcuna corsa al rialzo, dando ovviamente per scontato che non arrivino offerte allettanti (perlopiù dall’estero) con le quali Varese non potrebbe competere.