Venezia, si aspetta Daye e si sogna Rich

Venezia, si aspetta Daye e si sogna Rich

I lagunari in attesa del rinnovo del lungo ex Spurs, starebbero monitorando fra gli altri anche la guardia americano che tanto bene ha fatto ad Avellino

di Riccardo Lucarini

Oltre alle già emerse trattative per quanto riguarda gli italiani Cerella (Olimpia Milano), Giuri (Happy Casa Brindisi) e Mazzola (FIAT Torino) la Reyer Venezia inizia a muoversi anche alla ricerca degli stranieri mancanti per completare il roster.

Dopo l’arrivo di Washington da Torino e il rientro di Kyzlink da Siena (sarà valutato dopo il ritiro se mandarlo ancora in prestito),il primo obiettivo è certamente il rinnovo di Austin Daye, che sembra comunque vicino.

Per quanto riguarda nuove entrate, visto che Sosa è approdato in Francia e che Jenkins e Johnson sono vicini all’addio, sarebbero gli spot di play e guardia quelli in cui intervenire. In attesa di capire il futuro di Stone (che rientrerebbe in caso di taglio da parte degli Hornets) il Gazzettino di Venezia ha svelato delle indiscrezioni che vorrebbero la Reyer sulle tracce di Malcolm Griffin (Zenit San Pietroburgo) e soprattutto dell’ultimo MVP del nostro campionato con la maglia di Avellino, Jason Rich

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy